Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Sabato 25 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 24/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

25/11/17, ore 2:28

Temperatura: 9.4°C
Umidità relativa: 94%
Pressione: 1018.9mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

25/11/17, ore 2.35

Temperatura: 8.8°C
Umidità relativa: 91%
Pressione: 1019.4mB
La nevicata "al limite" del 10 Dicembre 2008 Analisi
Matteo Dei Cas Inserito il› 30/12/2008 18.18.17   Letture› 11282

La neve ha visitato per la quarta volta nella stagione 2008-2009 una buona parte delle zone pianeggianti della Lombardia. La nevicata si è spinta addirittura oltre le aspettative degli esperti, imbiancando anche un "corridoio" della nostra Regione che avrebbe dovuto trovarsi invece sotto la pioggia. L'evento si è presentato in condizioni di "temperatura al limite" offrendo numerosi spunti didattici  sia nell'aspetto climatologico che previsionale. 

›Continua...
Fine novembre 2008: tre nevicate didattiche Analisi
Bruno Grillini Inserito il› 21/12/2008 17.39.44   Letture› 12468

Le prime tre nevicate della stagione autunno-inverno 2008/2009 sono state precoci e caratterizzate da condizioni particolari, tanto da risultare eemplari di tre diversi modi in cui l'evento può verificarsi. Le analizziamo commentando le cartine esclusive degli accumuli ricavate dai dati della rete CML.

›Continua...
Il peggioramento di fine Ottobre-inizio Novembre 2008 nel Bresciano Analisi
Stefano Masneri Inserito il› 28/11/2008 19.30.30   Letture› 12709

In questo breve articolo ho approfondito la distribuzione della piovosità nella provincia di Brescia in occasione della più signficativa ondata di maltempo dell'autunno 2008.

›Continua...
La lunga e complessa fase perturbata dell'autunno 2008 Analisi
Matteo Dei Cas Inserito il› 23/11/2008 19.52.49   Letture› 10167

Nei giorni compresi tra il 28 Ottobre ed il 6 Novembre l'Italia è stata interessata da un'intensa ondata di maltempo autunnale, dai connotati che non si osservavano da alcuni anni. Il protagonista è tornato ad essere il Mediterraneo, coinvolto in uno scenario depressionario complicato da continui apporti di energia. Ho ricostruito giorno per giorno l'evoluzione sinottica, soffermandomi in particolare sull'evento vissuto in Lombardia. Sulla nostra Regione si è infatti concentrata una piovosità davvero abbondante, accompagnata da temporali notturni e da forti venti di libeccio e scirocco.

›Continua...
La lunga e complessa fase perturbata dell'autunno 2008 - 2a parte
La lunga e complessa fase perturbata dell'autunno 2008 - 3a parte
13 Settembre 2008: una goccia fredda “demolisce” l’estate italiana Analisi
Matteo Dei Cas Inserito il› 18/09/2008 22.35.22   Letture› 8445

Un’azione bene assestata dall’Altantico è riuscita finalmente ad instabilizzare il Mediterraneo, coinvolgendo anche le regioni centro-meridionali italiane che hanno vissuto un’estate piuttosto calda e siccitosa. Analogamente anche l’estremo lembo sudorientale della Lombardia ha ritrovato le piogge, cadute avaramente durante l’estate. Un’evoluzione dinamica affascinante di inizio autunno che ha dato inoltre occasione allo sviluppo degli ultimi intensi temporali della stagione.

›Continua...
L'ondata temporalesca del 12 e 13 Luglio 2008 Analisi
Andrea Colombo & Matteo Dei Cas Inserito il› 20/08/2008 17.16.30   Letture› 14521
Una sfuriata temporalesca classificabile tra le più severe e significative dell'Estate 2008 ha flagellato per oltre 48 ore la Lombardia. La nostra attenzione si è rivolta, grazie al nowcasting, alla ricerca degli elementi che hanno permesso di diagnosticare la presenza di temporali a supercella. La revisione dei modelli a scala continentale e locale ha confermato, durante questa fase di maltempo, l'esistenza effettiva delle condizioni necessarie allo sviluppo dei sistemi convettivi supercellulari.
›Continua...
L'ondata temporalesca del 12 e 13 Luglio 2008 - 2a parte
Le “piogge monsoniche” sul settore prealpino: il caso del 17-18 maggio 2008 Analisi
Matteo Dei Cas Inserito il› 21/06/2008 17.33.51   Letture› 12238

Tra il pomeriggio del 17 maggio 2008 e la mattinata successiva in alcune località della fascia prealpina è caduto un quantitativo di pioggia paragonabile all’accumulo medio dell'intero mese. Questa ondata di maltempo, pur nitidamente inquadrata dai modelli a medio-lungo termine, si è manifestata in alcune zone della Lombardia più severa del previsto. Per quali ragioni le piogge avrebbero assunto una caratteristica paragonabile ad un evento monsonico in miniatura?

›Continua...
Le “piogge monsoniche” sul settore prealpino: il caso del 17-18 maggio 2008 - 2a parte
Pasqua 2008: una visita quasi inaspettata della “Dama Bianca” Analisi
Matteo Dei Cas Inserito il› 24/04/2008 20.00.56   Letture› 12332

La neve ha salutato un po’ in ritardo la stagione invernale in alcune località della Lombardia ed ha scelto proprio la mattina della Domenica di Pasqua. Alberi da frutto fioriti ed imbiancati dalla neve sotto un cielo che rapidamente si è rasserenato regalando un’atmosfera primaverile di rara bellezza. Un evento inatteso e sfuggevole che merita assolutamente di essere ricordato.

›Continua...
Pasqua 2008: una visita quasi inaspettata della “Dama Bianca” - 2a parte
4 Marzo 2008: uno scontro tra il Föhn e l’Est apre la “stagione dei temporali” Analisi
Matteo Dei Cas Inserito il› 01/04/2008 20.13.00   Letture› 11386

Un’irruzione di aria artica marittima spesso su alcune zone della Lombardia si manifesta sottoforma di föhn. Il vento di caduta può tuttavia in alcune circostanze fornire i presupposti per interessanti ed imprevedibili fenomeni. In questo caso  lo scontro dell’azione favonica con un rientro umido da Est ha caratterizzato una precoce ed irregolare fioritura temporalesca.

›Continua...
16 Marzo 2008 - La Supercella "fuori da ogni logica" Analisi
Andrea Colombo Inserito il› 17/03/2008 15.00.07   Letture› 15033

Analisi e commenti di un temporale del tutto eccezionale che nel pomeriggio-sera di Domenica 16 Marzo 2008 ha colpito diverse aree della Lombardia, registrando connotati del tutto incredibili ed imprevedibili.

›Continua...
La Supercella "fuori da ogni logica" - Seconda parte
La Supercella "fuori da ogni logica" - Terza Parte
La Supercella "fuori da ogni logica" - Quarta parte
Prec. Page  1 2 3 4 5 6 7 Succ.
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI