Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Venerdì 21 febbraio 2020 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 20/02/2020
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

21/2/20, ore 20:34

Temperatura: 11.1°C
Umidità relativa: 58%
Pressione: 1026.39mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

21/02/20, ore 20.39

Temperatura: 9.6°C
Umidità relativa: 56%
Pressione: 1026.9mB
Servizi Prima Pagina in *Evidenza*
   
  In diretta dalla Lombardia tutti i dati rilevati dalle stazioni meteorologiche
della Rete CML Online.
  :: Cartina sinottica
REALTIME
  :: Accesso ai dati
delle singole stazioni
*** servizio attivo 24 ore su 24 ***
   
  Analisi sinottica e tempo previsto in Lombardia
per i tre giorni successivi.
Emesso tutti i giorni feriali
a cura del team previsori.
    :: Bollettino Meteo
Ultima emissione:
venerdì 21 febbraio 2020
a cura di Maurizio Sabatino
   
  Rilevamento radar delle precipitazioni in corso: uno strumento indispensabile per monitorare il tempo in atto e non farsi cogliere alla sprovvista.
  :: Animazione Radar
   
  La situazione osservata dall'alto: il più classico degli strumenti di monitoraggio, insostituibile colpo d'occhio sulle condizioni atmosferiche d'insieme.
  :: Animazione Sat
   
  Sistema automatico di informazione meteo, con avvisi programmabili dall'utente, basato sull'app di messaggistica istantanea "Telegram".
  :: Tutti i dettagli QUI
   
  Sguardo al meteo della settimana precedente: un quadro riassuntivo degli episodi salienti, con le foto più spettacolari e gli spunti didattici sul tempo che ha fatto e perché.

Ultima edizione  ::  Archivio storico
   
  Elaborazioni cartografiche esclusive sulle condizioni climatiche mensili e stagionali, nonché di episodi di particolare interesse microclimatico.
  :: Analisi mensili
  :: Climatologia
   
  Temperature minime, massime e precipitazioni giornaliere registrate dalle stazioni ufficiali CML e da quelle convenzionate al nostro Centro.

Dati aggiornati
al 20/2/2020

:: Tabella riassuntiva
in formato testuale
18 Febbraio 2020 - Periodo anticiclonico con leggere scodate perturbate da nord.
Martedì 18 febbraio - ore 24:00
 
 

  

Giovedì 13 febbraio - Intensa nevicata da sfondamento su Livigno la cui collocazione oltre lo spartiacque alpino consente precipitazioni con fronti da nord o nord-ovest che a sud delle Alpi non riescono a spingersi. Foto by Enzo Bevilacqua - pagina Facebook Livigno is magic



Buona giornata a tutti i meteoappassionati e ben ritrovati con una nuova edizione della "Prima Pagina".

La settimana appena conclusa ha visto un clima decisamente inusuale per la stagione con ancora temperature talvolta ben oltre la media stagionale e con le perturbazioni che, come sta accadendo spesso negli ultimi mesi, lambiscono la nostra regione producendo all'atto pratico ben pochi fenomeni.
L'unica interruzione al dominio anticiclonico si è avuta con la perturbazione che è passata oltralpe nella serata di giovedì 13 Febbraio e che ha causato solo leggere pioviggini un po' in tutta la Lombardia con qualche accumulo degno di noto solo sulla parte centrale della regione, il suo rapido passaggio nel contempo ha permesso l'attivazione di venti di caduta che nella giornata di venerdì 14, giorno di S.Valentino, hanno ripulito i cieli della Lombardia ed hanno portato le temperature massime verso i 16°C tra Varesotto e le zone di pianura facendo il bis dell'evento simile, pur con dinamica differente, accaduto martedì 11 quando sulle zone meridionali della regione si sono toccati addirittura i 20-21°C.

Ma ripercorriamo nel dettaglio che cosa è accaduto in settimana in Lombardia. 

Lunedì 10 Febbraio: la settimana si è aperta con cielo nuvoloso e deboli pioviggini, a causa del passaggio della coda di una perturbazione in transito oltralpe giunta la sera precedente; le deboli precipitazioni sono traslate nel corso della giornata verso est, mentre da ovest già dal pomeriggio si sono fatti largo ampi rasserenamenti, preludio del ritorno a condizioni anticicloniche nei giorni successivi. In giornata temperatura minima in pianura compresa tra 5°C e 7°C con punte più basse localmente anche prossime a 0°C tra Prealpi Bergamasche e Valtellina. Temperature massime comprese tra 10°C e 12°C nel Varesotto ed i 6°C/7°C gradi sulle zone di pianura.

Martedì 11 Febbraio: il movimento del sistema perturbato verso est ha determinato l'attivazione di intensi venti di caduta da nord ovest, molto forti sulle vette alpine con punte fino a 170/180 km/h e moderati/forti in pianura con raffiche fino a 60/70 km/h; tutto questo ha favorito nelle zone pianeggianti un salubre rimescolamento dell' aria abbassando un po' l'inquinamento. 
Le temperature minime sono state nettamente divise tra il sud ed il nord della regione confine determinato dall'azione dal favonio o meno. 
Le minime in generale comprese tra 1°C e 5°C nella bassa pianura, mentre nelle zone a nord di Milano tra 7°C e 10°C. 
Massime comprese tra 19°C e 20°C un po' su tutta la regione tranne le zone della Valtellina, Val Chiavenna con temperature fra 16°C e 17°C gradi. 
Durante la giornata si è riscontrata una raffica di vento di 140 km/h registrata nella stazione di Rifugio Capanna 2000 alll'Alpe Arera nel Bergamasco e di 170 km/h registrata nella stazione di Livigno Carosello 3000 in alta Valtellina. 

Mercoledì 12 Febbraio: giornata dominata dall'anticiclone afromediterraneo con clima molto secco sia in pianura che in montagna con venti ancora sostenuti soprattutto in montagna con raffiche fino a 70/75 km/h registrate sulle prealpi Comasche. Minime comprese tra 10°C nel Comasco e Varesotto, sui 7 gradi nei rimanenti settori ma con punte fino a -2°C/-3°C nelle conche più fredde non raggiunte dal favonio. 

Giovedì 13 Febbraio: la giornata è iniziata con velature e stratificazioni causate da deboli infiltrazioni di aria umida in quota segno di una rotazione dei venti da sud ovest che sintomo dell'imminente ingresso di una debole saccatura proveniente dalla Francia; col passare delle ore ciò ha causato pioviggini un po' su tutta la regione e nevicate sulle zone alpine e prealpine al di sopra dei 1400/1500 metri.
Temperature minime registrate tra 7°C nel Milanese e 0°C/4°C nell'estremo nord est della regione, punte di -2°C/-3°C gradi si sono registrate in bassa pianura e Brianza Comasca, temperature massime generalmente comprese fra 11°C e 13°C con picchi fino a 14°C/15°C nel Mantovano. 

Venerdì 14 Febbraio: il rapido passaggio del debole fronte giunto dalla Francia il giorno precedente ha contribuito già dal mattino ad un miglioramento del tempo, con un debole episodio di favonio che si è riattivato un po' su tutta la regione con il classico cielo terso su gran parte della regione. 
Temperature minime comprese fra 4°C e 6°C con punte di 8°C nel Milanese e temperature massime fra 14°C e 16°C. 

Sabato 15 Febbraio: l'effetto favonico si è affievolito ma son rimasti cieli generalmente sereni o poco nuvolosi con solo leggere velature nel pomeriggio con temperature  che hanno fatto registrare minime fra 4°C e 6°C con punte di 10°C nel Milanese a causa del solito effetto "isola di calore metropolitana" e temperature massime comprese fra 12°C e 14°C con punte di 15°C/16°C nel Mantovano. 

Domenica 16 Febbraio: giornata di transizione con copertura nuvolosa in lento avanzamento da ovest via via sempre più spessa dal pomeriggio, indice dell'arrivo di un nuovo fronte dalla Francia. 
Temperature massime in pianura comprese fra 12°C e 14°C.
 
La nuova settimana dovrebbe procedere senza grossi cambiamenti del quadro meteorologico generale, persisteranno quindi giornate prevalentemente soleggiate, miti nelle ore centrali del giorno, con nessuna precipitazione di rilievo. Nel fine settimana è probabile un nuovo rialzo delle temperature che dovrebbero superare nuovamente i 15°C/16°C.

Potrete tuttavia tenere monitorata la situazione del tempo dei prossimi giorni consultando gli aggiornamenti quotidiani del nostro Bollettino di Previsione, oltre le non brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.
 
L'appuntamento con la nuova edizione della Prima Pagina è invece per il prossimo fine settimana.

                                                                                              
      Alessandro G. Dazzan/Livio Perego - Staff CML



Ultimi contenuti inseriti
Home - 18 Febbraio 2020 - Periodo anticiclonico con legge..
CML - Calendario CML 2020
Links - Stazione Meteo Ballabio
CML - Calendario CML 2019
CML - Atlante dei Climi e Microclimi della Lombardia Vol..
Mappe - FEBBRAIO 2018: le mappe climatiche
Mappe - GENNAIO 2018: le mappe climatiche
Mappe - DICEMBRE 2017: le mappe climatiche
Mappe - NOVEMBRE 2017: le mappe climatiche
Articoli - 19 novembre - Primi freddi
Nuove stazioni
Stazioni - Valvarrone loc. Vestreno
Stazioni - Albairate
Stazioni - Somaggia di Samolaco
Stazioni - Cevio
Stazioni - Saronno nord
Stazioni - Livigno Carosello 3000
Stazioni - Leffe
Stazioni - Bormio Cimino Valbella
Stazioni - Passo Cavallino della Fobbia
Stazioni - Porto Ceresio
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2020 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI