Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Mercoledì 20 novembre 2019 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 19/11/2019
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

20/11/19, ore 23:29

Temperatura: 10.2°C
Umidità relativa: 92%
Pressione: 1012.23mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

20/11/19, ore 23.31

Temperatura: 9.6°C
Umidità relativa: 92%
Pressione: 1012.3mB
Servizi Prima Pagina in *Evidenza*
   
  In diretta dalla Lombardia tutti i dati rilevati dalle stazioni meteorologiche
della Rete CML Online.
  :: Cartina sinottica
REALTIME
  :: Accesso ai dati
delle singole stazioni
*** servizio attivo 24 ore su 24 ***
   
  Analisi sinottica e tempo previsto in Lombardia
per i tre giorni successivi.
Emesso tutti i giorni feriali
a cura del team previsori.
    :: Bollettino Meteo
Ultima emissione:
mercoledì 20 novembre 2019
a cura di Francesco Sudati
   
  Rilevamento radar delle precipitazioni in corso: uno strumento indispensabile per monitorare il tempo in atto e non farsi cogliere alla sprovvista.
  :: Animazione Radar
   
  La situazione osservata dall'alto: il più classico degli strumenti di monitoraggio, insostituibile colpo d'occhio sulle condizioni atmosferiche d'insieme.
  :: Animazione Sat
   
  Sistema automatico di informazione meteo, con avvisi programmabili dall'utente, basato sull'app di messaggistica istantanea "Telegram".
  :: Tutti i dettagli QUI
   
  Sguardo al meteo della settimana precedente: un quadro riassuntivo degli episodi salienti, con le foto più spettacolari e gli spunti didattici sul tempo che ha fatto e perché.

Ultima edizione  ::  Archivio storico
   
  Elaborazioni cartografiche esclusive sulle condizioni climatiche mensili e stagionali, nonché di episodi di particolare interesse microclimatico.
  :: Analisi mensili
  :: Climatologia
   
  Temperature minime, massime e precipitazioni giornaliere registrate dalle stazioni ufficiali CML e da quelle convenzionate al nostro Centro.

Dati aggiornati
al 19/11/2019

:: Tabella riassuntiva
in formato testuale
18 novembre - Porta Atlantica aperta, tanta pioggia e neve copiosa sulle Alpi
Lunedì 18 Novembre 2019 - ore 00:00
 
 
 
Sabato 16 Novembre  - nevicata a Livigno (SO) nella serata di Sabato con l'accumulo del manto nevoso oramai prossino al metro - Fonte foto: Pagina Facebook "Livigno is magic"  foto di Enzo Bevilacqua
 

Buon inizio settimana a tutti e ben ritrovati per una nuova edizione della rubrica CML "Prima Pagina".

 

 

L'abbassamento del getto polare ha riversato aria fresca e portato treni di perturbazioni Atlantiche in entrata nel bacino  Mediterraneo sin da inizio settimana sulla nostra regione e l'intera penisola: in particolare si sono verificate precipitazioni intense e nevicate abbondanti sulle Alpi con quota neve a partire dai 1100/1300 metri. L'elevato contrasto tra le massa d'aria ed il mare ancora relativamente caldo ha dato origine ad un Medicane, vortice di bassa pressione Mediterraneo, che nella giornata di Martedì ha generato venti forti con raffiche di scirocco sino a 150 km/h in Puglia con rovesci intensi che hanno interessato tutto il Sud-Italia, risalendo poi verso Nord. Anche sulla nostra regione il tempo martedì è stato perturbato con piogge e qualche nevicata sulle Alpi a partire da 1100/1200 metri con i fenomeni in attenuazione nel corso del pomeriggio a partire da ovest. Mercoledì tempo stabile, ma da Giovedì sera un'altra perturbazione proveniente dall'Atlantico, alimentata d'aria di estrazione Polare marittima, ha portata fenomeni nevosi a bassa quota e pioggia in pianura. Quest'ultima perturbazione, allontanandosi verso sud est e venutasi a trovare la strada sbarrata dall'anticiclone ad Est, ha dovuto compiere uno spostamento meridiano verso Nord coinvolgendo così in un nuovo peggioramento la nostra regione ed il Nord Italia nella giornata di Domenica.

Lunedì 11 Novembre,  giornata piovosa, al mattino cielo nuvoloso  e pioggia debole con fenomeni in intensificazione dalla tarda mattinata. Nevicate sull'arco Alpino a partire dai 1000/1200 m. Nel pomeriggio e in serata rovesci di pioggia in pianura. Gli accumuli maggiori hanno riguardato le aree centro occidentali della regione con valori compresi tra i 4/17mm, mentre ad est abbiamo avuto valori compresi tra 2/10 mm. Temperature massime oscillano tra 9/11 °C e le minime invece tra 1/7°C.

Martedì 12 Novembre, al mattino pochi fenomeni solo qualche rovescio di pioggia sparso. Nel pomeriggio cielo nuvoloso ma senza fenomeni. In serata pioggia sulla regione orientale e nevicate sulle alpi con quota neve 1100/1200. Accumuli compresi tra 3/30mm, con un picco di 36 mm nella località di Monzambano nel Mantovano dove le precipitazioni hanno insistito maggiormente. Temperature massime comprese tra 9/14°C e minime tra 1/8°C.

Mercoledì 13 Novembre, al mattino qualche nebbia sulle aree di pianura e qualche gelata nelle zone di brughiera. In mattinata tempo soleggiato e cielo poco nuvoloso. Nel pomeriggio cielo sereno e ventilazione da Nord/Nord-ovest, i venti di Fohn hanno interessato maggiormente le aree di medio/alta pianura del nord ovest della nostra regioni, in esaurimento in serata. Temperature massime comprese tra 10/16°C e minime tra -2/6°C notevoli i -17°C registrati a Livigno (SO)

Giovedì 14 Novembre, al mattino cielo poco nuvoloso, nel pomeriggio cielo prevalentemente nuvoloso per le avvisaglie della perturbazione in arrivo in serata con il richiamo dello scirocco da est/sud-est che si fa sempre più intenso nella tarda serata con i primi rovesci di pioggia sulle aree centro occidentali della regione, specialmente Brianza, hinterland Milanese. La precipitazione cumulata oscilla tra 1/9 mm. Le temperature massime comprese tra 7/14°C e minime comprese tra -1/5°C.

Venerdì 15 Novembre, giornata a tratti piovosa. Nottetempo pioggia e vento sulla nostra regione, con lo scirocco che, sferzante, ha soffiato da est verso ovest, quota neve quindi che si è alzata su Orobie e rilievi Bresciani sin verso i 1500/1800 metri. Nelle aree dove lo scirocco non è riuscito ad arrivare la quota neve è rimasta intorno ai 1000/1200 m. Nel corso della mattinata fenomeni in esaurimento e cielo che rimane coperto. Dal pomeriggio ancora rovesci sparsi in pianura, su Lodigiano, est Milanese, Brianza, Bergamasca e Bresciano. In serata ancora qualche rovescio su Bresciano e su aree di bassa e media pianura occidentale, con le precipitazioni in spostamento verso Nord. Diamo ora uno sguardo agli accumuli precipitativi: su bassa pianura valori tra 9/31mm, su media pianura valori compresi tra 8/42mm e su settori di alta pianura valori compresi tra 10/57mm ove le precipitazioni hanno insistito maggiormente. Accumuli nevosi importanti tra i 50/70 cm sui settori Alpini a partire dai 1600, metri a Livigno la coltre bianca ha raggiunto valori oramai prossimi al metro. Temperature massime comprese tra 6/14 °C e le minime comprese tra 3/8°C. I valori elevati registrati su est regione per via dello Scirocco.

Sabato 16 Novembre, al mattino cielo poco nuvoloso dal pomeriggio cielo che va coprendosi sui settori di pianura. In serata rovesci interessano le aree di pianura con nuclei in risalita da sud/sud-est. Accumuli tra 2/19mm con le aree del basso Bresciano e Mantovano ad avere i valori maggiori. Temperature massime comprese tra 8/14°C le minime invece tra 4/9°C.

Domenica 17 Novembre, giornata piovosa con miglioramento a partire dal pomeriggio, durante le prime ore della giornata rovesci di pioggia su regione centro orientale accompagnato da forti venti scirocco specialmente su Bresciano con quota neve in aumento su Orobie sin verso 1800/2000m. Nel corso della mattinata fenomeni in spostamento verso ovest con pioggia sui settori di pianura e la quota neve sin verso i 500 m sui rilievi dell'Oltrepò Pavese. Nel pomeriggio miglioramento cessazione dei fenomeni e cielo che tende ad aprirsi. In serata nuclei in risalita da sud sulle aree di pianura occidentale, con rovesci di debole/moderata intensità su Pavese e ovest Milanese  . Accumuli della giornata: da 11/45mm su settori di bassa pianura, 11/26mm su media pianura e 10/30mm per i settori di alta pianura. Le temperature massime comprese tra 6/15°C con i valori più elevati registrati in mattinata nel Bresciano per via del forte richiamo sciroccale. Le minime comprese tra 4/7°C.

 
 
Per sapere come proseguirà il tempo la prossima settimana, vi consigliamo di seguire quotidianamente i vari aggiornamenti ed in particolare, il nostro Bollettino di Previsioneoltre alle brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook .

 

Appuntamento tra sette giorni per la prossima edizione della Prima Pagina.


   
                                                                                                  Mattia Piatti - CML
Ultimi contenuti inseriti
CML - Calendario CML 2020
Home - 18 novembre - Porta Atlantica aperta, tanta pioggi..
Links - Stazione Meteo Ballabio
CML - Calendario CML 2019
CML - Atlante dei Climi e Microclimi della Lombardia Vol..
Mappe - FEBBRAIO 2018: le mappe climatiche
Mappe - GENNAIO 2018: le mappe climatiche
Mappe - DICEMBRE 2017: le mappe climatiche
Mappe - NOVEMBRE 2017: le mappe climatiche
Articoli - 19 novembre - Primi freddi
Nuove stazioni
Stazioni - Bormio Cimino Valbella
Stazioni - Passo Cavallino della Fobbia
Stazioni - Porto Ceresio
Stazioni - Noceno di Vendrogno
Stazioni - Trivigno di Tirano
Stazioni - Tirano
Stazioni - Casalmorano
Stazioni - Ponte di Legno
Stazioni - Cassinetta di Biandronno
Stazioni - Bedizzole loc. Villaggio Magri
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2019 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI