Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Sabato 25 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 24/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

25/11/17, ore 2:33

Temperatura: 9.4°C
Umidità relativa: 94%
Pressione: 1018.9mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

25/11/17, ore 2.35

Temperatura: 8.8°C
Umidità relativa: 91%
Pressione: 1019.4mB
Variabilità dopo il fresco   Inserito il› 27/10/2007 10.55.05
Editoriale che analizza rapidamente l'irruzione fredda di fine Ottobre 2007 che ha avuto conseguenze, seppur marginali rispetto al resto d'Italia, anche sul nostro territorio.
 
 
Martedì 23 Ottobre 2007, ore 20
 
Buona serata a tutti e ben ritrovati sul sito del CML per un nuovo appuntamento con la "Primapagina".
 
Stanno gradualmente tornando a salire le temperature dopo la partentesi fredda che aveva in parte interessato anche il nostro territorio soprattutto durante lo scorso week-end.
 
Ricordiamo infatti le minime sotto lo zero con brinate sparse registrate soprattutto Domenica mattina su molte zone regionali, ma a tratti anche ieri, e addirittura i rovesci di neve segnalati Sabato in alcune zone della pianura padana centro-meridionale, seppur di breve durata e spesso misti a pioggia, nonostante le temperature ben sopra lo zero (stante la massa d'aria particolarmente fredda in quota giunta sul nostro paese).
 
Fenomeni sicuramente interessanti, ma non certo paragonabili a quelli più diffusi e persistenti che hanno interessato a più riprese diverse regioni del centro-sud Italiano, con nevicate che in alcune aree peninsulari sono comparse a quote estremamente basse per il periodo. Anzi per molte zone Lombarde, specie quelle settentrionali, è stato il vento da nord (favonio) il vero protagonista di questo periodo, come ovvio in caso di irruzioni fredde dai quadranti settentrionali.
 
Ad ogni modo nei prossimi giorni sembra che il tempo possa subire un cambiamento almeno parziale, con ritorno della variabilità e probabilmente anche di un pò di pioggia, pur con quantitativi non certo esaltanti, specie Mercoledì e Giovedì. Per Venerdì invece sembra profilarsi un peggioramento del tempo più deciso, con precipitazioni più diffuse ed accumuli finalmente più consistenti. 
 
Il clima risulterà via via più mite, specie di notte ed al mattino, rispetto alle ultime giornate. A causa della situazione ancora incerta per quanto riguarda comparsa, durata ed intensità delle eventuali precipitazioni, vi invitiamo a seguire con attenzione i prossimi bollettini emessi da nostri previsori.
 
Sembra ormai certo comunque, al di là di questo peggioramento finale, che il mese di Ottobre chiuda praticamente ovunque con precipitazioni ben al di sotto della norma se non localmente addirittura irrisorie (ovviamente salvo clamorose sorprese), fatto una volta ritenuto assolutamente eccezionale per le nostre latitudini, ma negli ultimissimi anni tendenzialmente più frequente in autunno, stagione sempre più irriconoscibile, pur con le dovute eccezioni.
 
A tutti voi grazie per l'attenzione e a presto.
 
 
Simone Rossetto - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI