Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Venerdì 12 luglio 2024 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 11/07/2024
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Webcam

www.meteogiuliacci.it

12/07/24, ore 23:54

Temperatura: 22.7°C
Umidità relativa: 90%
Pressione: 1008.3mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

12/07/24, ore 23:51

Temperatura: 20.0°C
Umidità relativa: 88%
Pressione: 1010.1mB
Commento al mese di Ottobre 2006 (parte 1 di 2): La temperatura   Inserito il› 01/11/2006
Aggiornato il› 01/11/2006
Ottobre 2006 è stato caratterizzato da temperature in alcuni casi decisamente al di sopra della media. Come potremo notare, infatti, in tutte le località Ottobre si collocherà nel quartile più mite.

** 1ª Decade**
valori termici lievemente sopra la norma: scarto tra +0,5 e +2°C. Inizio decade caratterizzato da flusso umido temperato con transito nei gg.3-4 di un’onda perturbata atlantica. In seguito debole flusso ondulato zonale, mentre a fine decade rimonta anticiclonica e arrivo di aria tiepida mediterranea.
** 2ª Decade**
valori termici in media: scarto tra 0 e +1°C. Nei gg.11-13 graduale consolidamento dell'alta e clima molto mite con TMX fino a 22-24°C. Nei gg.14-17 dominio anticiclone europeo con massimi prima su regione scandinava e poi su Est-Europa, leggi nebbie in pianura e TMN, le più basse del mese, tra 5-7°C. Tra dal g.18 flusso di aria mite atlantica e transito di una moderata perturbazione.
** 3ª Decade**
valori termici decisamente sopra media: scarto tra +3 e +4°C. Fino g.24 flusso mite e perturbato di origine mediterranea con 2 passaggi frontali. In seguito affermazione di una cellula anticiclonica a matrice sub-tropicale e clima decisamente mite e nebbie in pianura: in tale occasione, grazie anche al föhn (g.29), si registrano MX tra 24-26°C: vedi Arosio e Canzo(CO) con 25,8°C e Andalo Valt.(SO) con 25,7°C.

**Le serie storiche relative all’andamento termico di Ottobre in 4 località lombarde:

1) La stazione di Olmo al Brembo (BG) ha registrato una temperatura media mensile di 12,58°C contro una media
sull’intera serie storica (1977-2006) di 11,32°C (scarto +1,26°C).
L’Ottobre del 2006 è comunque il settimo tra i più miti della serie storica di Olmo al Brembo, sia pur molto lontano del record di 14,89°C dell’anno 1995.
Statisticamente si evidenzia un trend al rialzo della temperatura di +0,68°C ogni 10 anni. Questa tendenza al riscaldamento della temperatura media mensile negli ultimi 30anni è almeno in parte significativa. Infatti, la media mobile (su base 5) -- linea nera in grassetto – permane ormai quasi costantemente al di sotto del valore medio mensile a partire dal 1994, mentre le annate con scarto negativo sono solo 2/13 = 15%.
Nel dettaglio si nota una fase molto fresca nel periodo 1977-1982 (media 10,2°C) ed una seconda meno accentuata 1989-1994 (media 10,6°C), mentre il periodo 1995-2006 risulta particolarmente mite con un picco nel periodo 1995-2000 (media 12,6°C) .
Se analizziamo la serie storica in base ad una distribuzione normale(gaussiana) dei valori, riscontriamo i seguenti tempi di ritorno:


  1. L’Ottobre più mite 14,89°C nel 1995 >>> tempo di ritorno 185 anni (non confermato per esiguità della serie storica)
  2. l’Ottobre più fresco 8,61°C nel 1992 >>> tempo di ritorno 38 anni
  3. il 2°Ottobre più fresco 8,68°C nel 1978 >>> tempo di ritorno 34 anni
  4. il 2°Ottobre più mite 13,18°C nel 1997 >>> tempo di ritorno 11 anni



2) La stazione di Varese - CGP ha registrato una temperatura media mensile di 14,7°C contro una media sull’intera serie storica (1967-2006) di 12,53°C (scarto +2,17°C). L’Ottobre del 2006 è il secondo più mite della serie storica, preceduto solo dal 2001 (14,8°C) e davanti alle annate 1988 e 1995 (14,3°C).
Statisticamente si evidenzia un trend all’aumento della temperatura di +0,20°C ogni 10 anni. Questa tendenza al riscaldamento della temperatura non è comunque significativa, come evidenziato anche dal tracciato della media mobile (su base 5) -- linea nera in grassetto, che oscilla costantemente attorno alla media pluriennale.
Nel dettaglio si notano due fasi miti: alla degli anni 1960 (media 13,4°C) e dall’inizio del XXI secolo (T.Media 13,3°C). Una lunga fase fresca raccoglie, invece, i tre decenni dal 1971 al 2000, in cui spicca il minimo degli anni 1970 (media 11,8°C).
Se analizziamo la serie storica in base ad una distribuzione normale(gaussiana) dei valori, riscontriamo i seguenti tempi di ritorno:
  1. L’Ottobre più fresco 8,6°C nel 1974 >>> tempo di ritorno 700 anni (non confermato per esiguità della serie storica)
  2. l’Ottobre più mite 14,8°C nel 1987 >>> tempo di ritorno 25 anni
  3. il 2°Ottobre più fresco 10,2°C nel 1982 >>> tempo di ritorno 25 anni
  4. il 2°Ottobre più mite 14,7°C nel 2006 >>> tempo di ritorno 20 anni



3) La stazione di Milano-S.Leonardo ha registrato una temperatura media mensile di 15,50°C contro una media sull’intera serie storica (1983-2006) di 14,07°C (scarto +1,43°C).
Il mese di Ottobre del 2006 è il quarto più mite della serie storica di MI-S.Leonardo, ben lontano del record di 16,83°C dell’anno 1988.
Statisticamente si evidenzia un trend all’aumento della temperatura di +0,25°C ogni 10 anni. Questa tendenza al riscaldamento della temperatura negli ultimi 25anni non è significativa. Infatti, la media mobile (su base 5) -- linea nera in grassetto – prosegue nelle sue oscillazioni attorno alla media pluriennale, malgrado dal 2000 sia costantemente al di sopra di tale valore.
Nel dettaglio si nota un andamento piuttosto costante della T.Media nel mese di ottobre durante gli ultimi 25 anni con un minimo di 13,6°C nel quinquennio 1988-1992 ed un massimo di 14,5°C nel quinquennio 1998-2002.
Se analizziamo la serie storica in base ad una distribuzione normale(gaussiana) dei valori, riscontriamo i seguenti tempi di ritorno:
  1. L’Ottobre più mite 16,63°C nel 1988 >>> tempo di ritorno 50-55 anni (non confermato per esiguità della serie storica)
  2. il 2° Ottobre più mite 16,36°C nel 2001 >>> tempo di ritorno 30-35 anni
  3. l’Ottobre più fresco 11,90°C nel 1992 >>> tempo di ritorno 25 anni
  4. il 2°Ottobre più fresco 11,95°C nel 1991 >>> tempo di ritorno 25 anni



4) La stazione di Spessa (PV) ha registrato una temperatura media mensile di 15,61°C contro un valore medio sull’intera serie storica (1986-2006) di 13,96°C (scarto +1,65°C).
Tale valore è il secondo più mite per quanto riguarda la serie storica di Spessa alle spalle del record di 15,97°C dell’anno 2001 e davanti ai 15,35°C del 1988.
Si evidenzia un trend all’aumento della temperatura di +0,31°C ogni 10 anni. Tale trend non è significativo, poiché la media mobile (su base 5) -- linea nera in grassetto – oscilla costantemente attorno al valore medio mensile.
Nel dettaglio si nota una fase piuttosto fresca all’inizio degli anni 1990 (media 13,3°C) a cui si contrappongono i restanti periodi che presentano valori molto prossimi alla media pluriennale (periodo più mite 2001-2006 con 14,3°C).
Se analizziamo la serie storica in base ad una distribuzione normale(gaussiana) dei valori, riscontriamo i seguenti tempi di ritorno:
  1. L’Ottobre più fresco 11,84°C nel 2003 >>> tempo di ritorno 35 anni
  2. l’Ottobre più mite 15,97°C nel 2001 >>> tempo di ritorno 25-30 anni
  3. il 2° Ottobre più fresco 12,12°C nel 1992 >>> tempo di ritorno 20 anni
  4. il 2°Ottobre più fresco 15,61°C nel 2006  tempo di ritorno 14 anni


Copyright 2000-2006 © Centro Meteorologico Lombardo




Succ.
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2024 © Centro Meteorologico Lombardo ETS (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo ETS - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI