Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Sabato 26 novembre 2022 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 25/11/2022
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

--/--/--, ore --:--

Temperatura: --.-°C
Umidità relativa: --%
Pressione: ----.-mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

26/11/22, ore 21:05

Temperatura: 6.7°C
Umidità relativa: 72%
Pressione: 1029.6mB
25 novembre - Settimana con precipitazioni senza fine   Inserito il› 25/11/2019 0.57.56
Lunedi 25 novembre 2019 - ore 02:00
 
 
 
L'immagine di repertorio ci illustra come si presentano alcuni campi agricoli vicino a fiumi e corsi d'acqua lungo tutta la Pianura Padana, un esempio nella Foto di Alessandro Amboldi presso lo svincolo di "Alessandria Sud"

Buongiorno a tutti dallo Staff CML e ben ritrovati per una nuova edizione della "Prima Pagina"!

Un novembre di stampo atlantico come non se ne vedeva da qualche anno con ripetuti treni di perturbazioni esacerbate dalla notevole energia ancora presente nel "Mare Nostrum" e dal dissesto idrologico che sta letteralmente "sgretolando" (o meglio "liquefacendo") gran parte dell'Italia. Situazione drammatica nelle vicine Piemonte e Liguria con ripetuti eventi alluvionali che si protraggono ormai da oltre 3 settimane; Lombardia, solo parzialmente ai margini, è rimasta ugualmente coinvolta da ingenti precipitazioni, ma fortunatamente non concentrate e limitate nel tempo (non si sono trattate di alluvioni lampo). Gran neve in montagna oltre i 1400/1500m, forse l'unico lato positivo è che non dovremmo soffrire troppo di un inverno avaro di neve, se non altro alle alte quote il manto dovrebbe resistere senza problemi sino a primavera, fatto salvo per valanghe e slavine, già in atto in alcune zone della Svizzera e del Trentino.

Avendo avuto tutta la settimana "giorni di pioggia", come è lecito aspettarsi i cieli si sono presentati in gran parte molto nuvolosi o coperti, se non per una fugace apertura notturna a metà settimana che ha generato per qualche ora nebbia su medio-bassa pianura; le temperature sono andate via-via salendo per il graduale ingresso di correnti di scirocco che hanno eroso la presenza di un blando "cuscino fresco" segnatamente dall'ovest regione verso il Piemonte, con temperature di partenza di +4°C in pianura lunedì, arrivando sino ai +14°C di sabato sera. Premesso quanto appena detto, mi limiterò a fornire un'indicazione di massima sulle cumulate pluviometriche. 

Lunedì 18 novembre  piogge moderate, a tratti a carattere di rovescio sulla bassa pianura e in Oltrepo Pavese con neve che ha fatto la sua apparizione sull'appennino Lombardo dai 600m (localmente anche più in basso), accumuli solo oltre gli 800m piuttosto abbondanti. Piogge via-via meno abbondanti procedendo sui settori settentrionali della regione, ma comunque diffuse; da qualche millimetro delle pedemontane lombarde ai 20/40mm dell'oltrepo pavese.

Martedì 19 novembre  giornata di maltempo su tutta la regione specie i settori occidentali con piogge diffuse moderate a tratti forti (anche a carattere di rovescio ai confini col piemonte), neve sui monti a quote via-via più alte nel corso della giornata (solo a quote alte su est lombardi). Accumuli compresi fra i 4-6mm del mantovano ai 83mm dell'alessandrino.

Mercoledì 20 novembre  residue precipitazioni nella notte prima della breve "tregua", piovaschi su tutti i settori meridionali e orientali, entro i 10mm sulle pedemontane occidentali. 

Giovedì 21 novembre  piovaschi in giornata, segnatamente a carattere di pioviggine o pioggia debole, piuttosto diffusi (solo il cremasco all'asciutto), accumuli generalmente di 0-3mm, eccezion fatta per l'Insubria e l'est mantovano 3-6mm.
 
Venerdì 22 novembre severo maltempo sugli estremi settori nord-occidentali (varesotto e insubria) con accumuli fino a 50-80mm. Cumulate via-via meno abbondanti procedendo verso il mantovano, battuto solo da fugaci piovaschi, milanese spezzato in 2 con i settori verso Malpensa prossimi ai 20-30mm, mentre la zona di Melegnano sui 5mm. Neve sui monti dai 1600m, accumuli ingenti solo oltre i 1700-1800m, eccezion fatta per Madesimo (SO) che ha visto una notevole nevicata ad una quota inizialmente rimasta esclusa per accumulo (1500m).

Sabato 23 novembre  severo maltempo sui settori prealpini con accumuli a carattere alluvionale compresi fra i 80mm del varesotto ai 100-200mm delle Orobie! Accumuli a scendere in pianura, partendo dai 60mm del basso varesotto fino ai 5mm del cremasco. Forti venti di scirocco, fino a 70-80km/h!

Domenica 24 novembre  piogge diffuse per tutto l'arco della giornata, accumuli piuttosto variabili e a carattere di breve rovescio, compresi fra i 4mm di Bergamo ai 25-30mm del varesotto, in genere compresi fra 5 e 15mm. Quota neve in ulteriore rialzo (Zero termico ben oltre i 2000m).

E come proseguirà il tempo nei prossimi giorni? 
Per sapere come proseguirà il tempo, vi consigliamo di seguire quotidianamente i vari aggiornamenti ed in particolare, il nostro Bollettino di Previsione, oltre alle brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook .

   
                                                                                                 Maurizio C. Pocchia - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2022 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI