Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Domenica 25 agosto 2019 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 24/08/2019
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

25/8/19, ore 18:29

Temperatura: 30.4°C
Umidità relativa: 45%
Pressione: 1015.55mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

25/08/19, ore 18.28

Temperatura: 28.9°C
Umidità relativa: 62%
Pressione: 1015.4mB
17 febbraio 2019 - Prima il Föhn e poi un assaggio di Primavera   Inserito il› 16/02/2019 16.04.28
Aggiornato il› 18/02/2019 11.29.43
Domenica 17 febbraio 2019

 
13 febbraio 2019 - Lezzeno (CO). Giornate terse e limpidi grazie all'aria secca dovuta 
ai venti di föhn che hanno soffiato intensi nei primi giorni della settimana. Foto di Patrizia Valli

La seconda settimana di febbraio è dominata essenzialmente dal bel tempo per il progressivo consolidamento di un promontorio anticiclonico di matrice sub-tropicale. La settimana inizia con un deciso miglioramento del tempo, dopo il debole peggioramento della giornata di domenica: l’ingresso di correnti più secche nord-occidentali, libera i cieli. L’interazione tra i flussi da nord-ovest e l’arco alpino è responsabile di un moderato episodio di föhn esteso a buona parte del territorio regionale. A partire dalla giornata di mercoledì l’alta pressione prende decisamente in mano le redini del tempo sulla Lombardia, regalando una serie di giornate molto stabile dai monti al piano ed ampiamente soleggiate. La pressione atmosferica sale sino a portarsi su valori intorno ai 1037hPa. L’avanzare della stagione, che non permette più la costruzione di inversione termiche particolarmente strutturate, unita alla presenza di una massa d’aria non particolarmente umida, favoriscono escursioni termiche molto accentuate in Pianura, con minime notturne che scendono diffusamente sotto lo 0°C e massime che invece si portano oltre i 15°C, specie nel fine settimana, quando l'avvezione caldo connessa con il promontorio anticlonico raggiunge il suo apice, con isoterme sino a +7°C a 850hPa (1500 metri). 

Lunedì 11 febbraio 2019 - Le nubi notturne lasciano lo spazio ad ampie schiarite già nelle prima ore del mattino, dando inizio ad una giornata ampiamente soleggiata su tutto il territorio regionale. In mattinata netta intensificazione dei venti di föhn che si diffondono su buona parte del territorio regionale (solo il Mantovano rimane escluso). Raffiche di vento sostenute su tutta la regione fino a 40-50Km/h, ma con punte che sfiorano i 60km/h sul Milanese e zone pedemontane. Raffiche fino a 80-90km/h negli sbocchi vallivi esposti. A causa dell’effetto favonico l’umidità crolla su valori al di sotto del 30% su buona parte del territorio, con valori anche sotto il 20% sui settori nord-occidentale della regione, mentre le temperature si alzano su valori estremamente miti specie in pianura attestandosi su valori tra 13/14°C. Più contenuti ma comunque miti i valori sulle zone pedemontane ed alpini tra 10/12°C.

Martedì 12 febbraio 2019 -  Altra giornata contrassegnata da condizioni di tempo stabile e soleggiato e nuovamente da condizioni favoniche sui settori occidentali. La ventilazione però non raggiunge le raffiche toccate ieri, pur mantenendosi vivace con raffiche oltre i 30km/h. Aria secca su tutto il territorio con umidità relative generalmente al di sotto del 30%, ma addirittura valori al di sotto del 10% sugli estremi settori nord-occidentali. Di conseguenza altra giornata mitissima, con temperature massime tra i 12-14°C, ma sulle zone occidentali in particolare modo nel Triangolo Lariano e nel Milanese le temperature raggiungono diffusamente i 16°C. Le minime invece tornano, seppur di poco sotto lo 0°C, su buona parte della Lombardia, eccetto i settori occidentali interessati dal föhn dove permangono su valori molto miti fino a 6/8°C.

Mercoledì 13 febbraio 2019 -  Si attenua l’effetto favonico e di conseguenza il campo termico diventa più uniforme su tutto il territorio regionale, con massime tra 11/13°C e minime sotto lo 0°C nelle zone rurali ed extra-urbane (0/-1°C), sopra lo 0°C (2-3°C) nei centri urbani, con punte di 4-6°C nell’area metropolitana milanese. Altra giornata soleggiato su tutto il territorio. Pressione atmosferica molto alta su valori sino 1037hPa.

Giovedì 14 febbraio 2019 -  Altra giornata dominata dal sole ma soprattutto da una assai marcata escursione termica, con minime diffusamente sotto lo 0°C in pianura (0/-3°C) e massime invece dal sapore “marzolino” tra i 13/15°C.

Venerdì 15 febbraio 2019 - Giornata praticamente identica alla precedente caratterizzata da tanto sole e da ampissime escursione termiche dell’ordine dei 16/17°C, con minime notturne intorno allo 0°C, o anche al di sotto nelle aree di pianura più fredde, e massime diffusamente sui 15/16°C.

Sabato 16 febbraio 2019 - Cieli prevalentemente sereni con un campo termico segnato ancora da marcate escursioni, con temperature generalmente intorno allo 0°C, ma con punte anche sotto lo 0°C nella aree più fredde e massime ancora elevate, anche se in lieve calo rispetto a venerdì tra 14/16°C.

Domenica 17 febbraio 2019 - La settimana si conclude con una domenica da trascorrere all'aperto per assaporare i prime tepori primaverili. Giornata che vede una diminuzione dell'umidità relativa con l'escursione termica che si amplia ulteriormente. Le minime scendono diffusamente sotto lo 0°C, con punte anche di -2°C, le massime invece crescono ulteriormente con valori generalmente compresi tra 15/16°C ma con numerose punte di 17°C e fino a 18°C nelle zone pedemontane del nord-ovest, con escursioni termiche che quindi sfiorano i 20°C. 

E come proseguirà il tempo nei prossimi giorni?
Per saperlo, ci invitiamo a seguire quotidianamente i vari aggiornamento ed in particolare il nostro Bollettino di Previsione oltre alle breve analisi, gli approfondimento e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.



Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2019 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI