Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Lunedì 20 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 19/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

20/11/17, ore 1:00

Temperatura: 7.9°C
Umidità relativa: 68%
Pressione: 1018.1mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

20/11/17, ore 1.01

Temperatura: 9.6°C
Umidità relativa: 41%
Pressione: 1019.1mB
Settimana d'autunno in vecchio stampo   Inserito il› 30/10/2009 18.32.36
 
Ricompare finalmente il volto piovoso dell'autunno in un modesto peggioramento che ha distribuito buoni accumuli di pioggia su tutta la Regione. Il tempo migliora, ma tornano le nebbie proprio come una volta. Con toni velatamente nostalgici, il nostro Simone Rossetto ci riporta un po' indietro nel tempo in una mattinata ovattata nel cuore di Milano.
 
 
Sabato 24 Ottobre: Il Castello Sforzesco a Milano avvolto
dalla fitta nebbia mattutina, come ai "vecchi tempi", quando
Milano si svegliava con visibilità ridotta molto più spesso
rispetto ai giorni nostri...FONTE: www.milanocam.it
Domenica 25 Ottobre 2009 - ore 11:00 
 
 
Buona Domenica a tutti dallo staff CML e ben ritrovati per una nuova edizione festiva della "Prima Pagina".
 
La settimana che si è appena conclusa è risultata decisamente "dinamica" a livello meteorologico in regione.
 
Si è passati infatti, nel giro di pochi giorni, da clima decisamente freddo, specie al mattino (segnatamente Lunedì), a tempo grigio, piovoso e tipicamente autunnale (nella parte centrale della settimana), sino al miglioramento delle ultime ore, accompagnato da un sensibile e netto rialzo delle temperature.
 
Ma riviviamo rapidamente l'evoluzione meteo degli ultimi giorni. Lunedì, come detto, il territorio ha risentito ancora dell'irruzione di aria fredda della settimana precedente, con temperature notturne e mattutine ancora molto basse e prossime o addirittura inferiori allo zero nelle brughiere e nei fondovalle più freddi, ove si sono verificate ancora alcune brinate sparse.
 
A metà settimana invece, come da previsioni, è giunto sul nord-ovest Italiano un tipico peggioramento autunnale, con piogge moderate Mercoledì 21 e Giovedì 22, ben distribuite su tutto il territorio, accompagnate da un calo termico nelle temperature diurne.
 
Mercoledì, in particolare, le zone interessate dalle precipitazioni più abbondanti sono risultate il Pavese (25-40 mm, con punte addirittura sino a 70 mm sull'Oltrepò interessato da forti temporali) ed il Milanese/Monzese (sempre 25-40 mm), con, a seguire, numerose altre province con valori giornalieri intorno a 15-30 mm (CO, LC, VA, BG, CR, LO) e minimi su Mantovano e medioalta Valtellina.
 
Giovedì invece la situazione si è parzialmente invertita, con le zone centro-settentrionali ed orientali che hanno ricevuto mediamente più pioggia rispetto alla Lombardia sud-occidentale. Le Prealpi e la zona Laghi, in particolare, hanno goduto degli accumuli maggiori, in genere tra 30 e 50 mm dal Verbano al Garda, con punte anche superiori sulle Orobie e sui monti del Bresciano; ottima pioggia anche sulle zone della bassa pianura come ancora il Cremonese, l'Oltrepò e questa volta anche sul Mantovano (20-30), a confermare l'ottima distribuzione dei fenomeni in questa occasione.
 
Da segnalare, successivamente al miglioramento avvenuto nella seconda parte di Giovedì, la comparsa delle prime nebbie diffuse, inizialmente sulla pedemontana, e ieri soprattutto per diverse ore sino al tardo mattino, su vaste zone della pianura Padana centro-occidentale. Sempre ieri poi, da segnalare un netto aumento delle temperature massime ad iniziare dalla montagna e dalla collina ma poi anche al piano una volta scomparse le nebbie, con valori che sono tornati molto miti, intorno ai 17/20 gradi: insomma, in questi giorni se ne sono viste davvero di tutti i colori!
 
Per quanto riguarda brevemente le previsioni per le prossime ore, possiamo dire senza troppi tentennamenti che si proseguirà per ora con bel tempo e clima nuovamente mite per qualche giorno, grazie ad una struttura anticiclonica che dominerà la scena meteorologica alle nostre latitudini. Avremo dunque modo di goderci qualche discreta e mite giornata, dopo il freddo fuori stagione e la pioggia temporanea dell'ultimo periodo.
 
Vi ringraziamo come sempre per l'attenzione, e vi auguriamo una piacevole e soleggiata Domenica. 
 
 
Simone Rossetto - Staff CML
 
 
 
 
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI