Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Domenica 19 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 18/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

19/11/17, ore 19:00

Temperatura: 11.0°C
Umidità relativa: 74%
Pressione: 1013.9mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

19/11/17, ore 18.56

Temperatura: 14.2°C
Umidità relativa: 28%
Pressione: 1014.2mB
L'estate prosegue oltre Ferragosto   Inserito il› 23/08/2009 22.55.27
Editoriale del caldo Ferragosto 2009 scritto dal nostro Matteo Dei Cas. Seguirà un aggiornamento straordinario il giorno 18/8, per menzionare le temperature massime particolarmente elevate registrate in regione durante il primo dei 3 giorni più caldi del mese.
 
 
Veduta della Val Trafoi dal Passo dello Stelvio
AUTORE: M. Dei Cas
Domenica 16 Agosto 2009 - ore 12:00 
 
 
Buona giornata a tutti dallo staff CML e ben ritrovati per una rapida edizione festiva della "Prima Pagina".

L'estate prosegue regalando il bel tempo sulle Feste Ferragostane in tutto il nostro Paese: dalle coste alle grandi città, dalla pianura ai monti. Il calore estivo si avverte finalmente anche sulle Alpi, dove l'effetto  dell'alta pressione in quota si manifesta in tutto il suo splendore: aria secca, cielo terso, punteggiato da "cumuli di bel tempo" coreografici che dipingono le loro ombre sui versanti delle montagne.
 
Un caldo senza eccessi - fino a questo momento - sulla nostra pianura, anche se una crescente sensazione di afa rende meno sopportabile questa fase estiva a chi è rimasto in città, specialmente nelle ore notturne. Negli ultimi giorni di questa settimana, infatti, le temperature massime si sono aggirate nell'inetervallo compreso tra i 30-31°C delle zone Pedemontane ai 32-33°C della bassa pianura.
 
Gli ultimi recenti episodi temporaleschi - esclusvivamente orografici - risalgono allo scorso Giovedì 13 Agosto, grazie al passaggio marginale della coda di un fronte freddo sulla Regione Alpina. Coinvolti in questo fugace e blando episodio di instabilità i settori di NordEst, a partire dal Bergamasco fino alla Valtelllina, al Bresciano, al Garda ed alle zone limitrofe del Trentino e del Veneto. Qualche breve fenomeno convettivo, sempre ad innesco orografico, ha inoltre interessato marginalmente le pianure adiacenti all'Appennino Pavese-Piacentino.
 
Ieri, Sabato di Ferragosto, il tempo si è presentato in una veste del tutto estiva, con temperature abbastanza elevate e pressocchè invariate rispetto a quelle degli ultimi giorni. Cielo sereno su tutta la Lombardia con evoluzione cumuliforme diurna piuttosto contenuta e vivaci brezze pomeridiane, fatta eccezione delle vallate del Canton Ticino, dove è stato registrato qualche isolato temporale pomeridiano.
 
Cosa ci attenderà nei prossimi giorni? Buone notizie per i vacanzieri: la paventata ipotesi di una rottura estiva è stata ormai abbandonata dalle ultime corse dei modelli, mentre assume consistenza la prospettiva di una fase soleggiata e stabile su tutta l'Italia per almeno altri cinque giorni. La seconda decade di Agosto dovrebbe quindi concludersi senza troppi scossoni: anzi, il calore dovrebbe riuscire a farsi sentire in maniera decisa forse per l'ultima volta in questa stagione, ormai avanzata. Infatti è atteso a breve scadenza il passaggio di consegne dall'alta pressione delle Azzorre - compagna di questi giorni di Ferragosto - al "collega nordafricano", per cui le temperature aumenteranno inesorabilmente di alcuni gradi, tanto da raggiungere il clou tra martedì e mercoledì prossimo, 19 Agosto.

Nulla di allarmante, si prospetta una "fiammata" che forse durerà due o tre giorni e potrebbe essere accompagnata localmente da un lieve effetto favonico, che attenuerebbe la sensazione di afa. La colonnina di mercurio dovrebbe ad ogni modo toccare i 32/33°C sulla fascia Pedemontana ed i 35/36°C sulla Bassa Pianura, salvo eventuali sorprese, sempre in agguato in meteorologia. Un cambio di circolazione, con rientro più fresco da Est, potrebbe forse stemperare la calura già nella seconda metà della settimana...ma per ora è preferibile non spingersi troppo in là, per godersi serenamente queste belle giornate di tarda estate.
 
Nient'altro da aggiungere per il momento, per cui non ci resta che salutarvi, augurandovi un buon proseguimento delle vacanze all'insegna del bel tempo...o a chi sta per tornare, un "caloroso" rientro.
 
 
Matteo Dei Cas - Staff CML
 

ULTIM'ORA

18 Agosto 2009: temperature pomeridiane molto elevate su tutta la Lombardia
Questo pomeriggio in diverse località della Lombardia la colonnina di mercurio ha raggiunto valori tanto elevati, da battere in diverse località il record del 2009 che risale allo scorso 25 Maggio.
Come era nelle attese, la giornata odierna potrebbe rappresentare il culmine dell'ondata di calore che sta caratterizzando questa seconda decade di Agosto.
Quest'oggi l'umidità è calata leggermente, favorendo un ulteriore graduale rialzo delle temperature, che nel tardo pomeriggio hanno raggiunto diffusamente la soglia dei 35°C.
Nelle ultime ore la pressione in quota è ulteriormente aumentata, favorendo un afflusso di correnti miti e secche da NordOvest: all'azione di subsidenza anticiclonica si è aggiunto anche localmente un blando effetto favonico che ha contribuito ad innalzare le temperature.
Proponiamo di seguito alcuni dati di questo pomeriggio - un paio per provincia - rilevati dalla nostra Rete di Stazioni.
 
 
MILANO
Ossona 35.4°C 
Milano Cadorna 35.1°C
COMO
Casnate 34.9°C
Como Lago 34.8°C
LECCO
Cernusco lombardone 34.9°C
Lecco 34.6°C
MONZA-BRIANZA
Monza Est 35.3°C
Seregno 34.8°C
PAVIA
Castelletto di Branduzzo 36.5°C  
Pavia C.na Pelizza 34.4°C
VARESE
Samarate 34.1°C
Carnago Rovate 33.4°C
SONDRIO
Montagna in Valtellina 34.9°C
Andalo Valtellino 32.6°C
BERGAMO
Mapello 34.4°C
Brignano Gera d'Adda nord 34.3°C
LODI
Lodi Viale Europa 36.0°C
Lodi Via S. Fereolo 35.1°C
CREMONA
Casalmaggiore 36.7°C
Crema 36.1°C
BRESCIA
Pontevico 36.8°C
Brescia Castello 35.9°C
MANTOVA
Poggio Rusco 38.0°C
San Benedetto Po 37.9°C
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Matteo Dei Cas - Staff CML
 
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI