Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Mercoledì 22 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 21/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

22/11/17, ore 21:32

Temperatura: 9.8°C
Umidità relativa: 82%
Pressione: 1020.5mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

22/11/17, ore 23.15

Temperatura: 10.1°C
Umidità relativa: 81%
Pressione: 1021.0mB
Clima tipicamente estivo...ma con qualche disturbo   Inserito il› 03/08/2009 22.08.49
 
Il solleone fa capolino sul Mediterraneo, ma l'angolo italiano di NordOvest - Lombardia compresa - è l'unico a godere di un clima nel complesso gradevole, grazie anche a qualche breve episodio temporalesco. Riviviamo quindi questa tranquilla fase dell'estate italiana rileggendo la Prima Pagina, edita da Matteo Dei Cas.
 
 
 
Tranquilla mattinata estiva nell'Oltrepo Pavese
Autore: M. Dei Cas
Sabato 25 Luglio 2009 - ore 09:00 
 
 
Buona giornata a tutti dallo staff CML e ben ritrovati per una nuova edizione della "Prima Pagina".
 
Questa settimana è stata caratterizzata dal ritorno della tipica estate Mediterranea: caldo torrido, soprattutto al Centro-Sud e sulle Isole Maggiori con le spiagge di nuovo ripopolate di bagnanti, che molto probabilmente non saranno delusi dalle promesse dell'anticiclone. Un'autentica ondata di calore  ha conquistato quasi tutta l'Italia: dalla Romagna alla Puglia, dalla Toscana alla Calabria e soprattutto la Sicilia e la Sardegna, dove in questi ultimi due giorni la colonnina di mercurio ha raggiunto in diverse località lontane dalle coste punte di 40-42°C!
 
Anche la Lombardia ha vissuto, e continuerà a vivere nei prossimi giorni, una fase estiva relativamente tranquilla, anche se le temperature - pur nel complesso piuttosto alte - sono risultate ovunque nei limiti della norma del mese di Luglio. La distribuzione termica sulla nostra Regione ha infatti rispettato la tradizione climatologica, ritrovando il calore concentrato soprattutto sulla Bassa Pianura Centro-Orientale, con valori pomeridiani di 32/34°C tra il Mantovano, il Basso Bresciano ed il Cremonese. Nulla di eccezionale quindi in queste zone, nè tanto meno sui settori più ad Ovest - Milano compresa - con temperature pomeridiane sempre relativamente contenute per il periodo, generalmente distribuite nell'intervallo dei 30/32°C.
 
Il Piemonte, la Lombardia e la Liguria rappresentano in questi giorni "l'angolo più fresco" dell'Italia: in queste zone infatti l'anticiclone nordafricano ha incontrato qualche lieve interferenza con le correnti atlantiche, e pertanto non ha potuto dettare pienamente legge come ha invece fatto sul resto dell'Italia. I settori di NordOvest si sono infatti trovati marginalmente protetti dal braccio ascendente della campana anticiclonica, lungo una "terra di nessuno" compresa tra l'alta pressione subtropicale ed il flusso perturbato da SudOvest che ha coinvolto spiccatamente il Centro Europa, lambendo le Alpi.
 
In diverse occasioni - nel corso di questa settimana - una nuvolosità irregolare, originatasi dai sistemi temporaleschi che sfilavano tra la Francia e la Germania, ha ostacolato in parte il soleggiamento, contenendo le temperature massime. Anche l'aria si è mantenuta piuttosto umida proprio per il persistere di una componente sudoccidentale lievemente anticiclonica, con tempo piuttosto stabile, aria stagnante sul Catino Padano ed una modesta sensazione di afa.
 
Un vero e proprio ricambio d'aria si è tuttavia riproposto a partire da ieri sera, grazie al rapido transito di un fronte freddo sulla Regione Alpina: la classica passata temporalesca estiva, che ci ha regalato una nottata fresca e gradevole! Ieri sera poco dopo le ore 20, con l'ingresso in quota della corrente a getto e l'approssimarsi del cavo d'onda atlantico, si è innescata la convezione - come spesso accade in queste configurazioni - sulla media pianura del Piemonte. Si è trattato di un intenso sistema multicellulare prefrontale che ha attraversato tutta la nostra Regione da Ovest ad Est. A parte le intense e  pericolose raffiche di Downburst segnalate nel Vercellese/Novarese e localmente ad Est di Milano, il temporale questa volta non ha provocato grossi danni, ma ha distribuito in modo irregolare un discreto quantitativo di pioggia: qualche picco pluviometrico di 20-30 mm tra Varesotto, Sottoceneri ed Alto Lario; fino a 10-15 mm sulle zone rimantenti dell'Alta e Media Pianura, compreso anche il Capoluogo della Regione.
 
L'avvenuto transito del fronte freddo è stato invece caratterizzato da un rinforzo delle correnti nordoccidentali, con il ritorno del Föhn da questa mattina nelle vallate interne delle Alpi, fino alla fascia Pedemontana centro-occidentale. La giornata odierna si annuncia pertanto relativamente fresca, anche perchè nel pomeriggio è atteso un rientro umido da Est che potrebbe dare origine a qualche rovescio e/o temporale sui settori orientali della Lombardia.
 
A partire da domani, Domenica 26 Luglio, la pressione tenderà nuovamente ad aumentare anche sulla Regione Alpina, grazie ad una nuova rimonta altopressoria di matrice subtropicale che manterrà le temperature degli utlimi giorni di Luglio su valori tipicamente estivi. Ancora una volta il mirino di questa rinnovata ondata di calore sarà soprattutto il Centro-Sud italiano, dove l'estate con i suoi connotati mediterranei si protrarrà tranquillamente almeno per un'altra decade. Tempo generalmente buono e caldo anche in Lombardia, dove sarà opportuno valutare di giorno in giorno l'eventualità di infiltrazioni fresche in quota o passaggi di cavi d'onda anche poco pronunciati...che come ormai sapete regalano qualche sopresa temporalesca, nel contesto comunque di un clima tipicamente estivo.
 
Vi ringrazio per l'attenzione, agurandovi un buon fine settimana...e per chi è in partenza, anche una buona vacanza!
 
 
 
 
  Matteo Dei Cas - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI