Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Venerdì 21 giugno 2024 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 20/06/2024
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Webcam

www.meteogiuliacci.it

21/06/24, ore 14:52

Temperatura: 26.6°C
Umidità relativa: 76%
Pressione: 1012.5mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

21/06/24, ore 15:09

Temperatura: 22.9°C
Umidità relativa: 82%
Pressione: 1013.7mB
L'Estate sembra essere arrivata in anticipo!   Inserito il› 31/05/2009 0.37.20
 
L'estate del 2009 sembra essere arrivata in anticipo, grazie all'azione stabilizzante di un'onda di alta pressione di matrice nordafricana. In molte zone della Lombardia le temperature hanno raggiunto valori da record per la terza decade di Maggio. Riviviamo questa precoce ondata di calore. Editoriale di Matteo Dei Cas.
 
 
Domenica 24 Maggio 2009 - ore 9:00
 
 
Buona Domenica a tutti dallo staff CML e ben ritrovati per un rapido aggiornamento della nostra "Prima Pagina".  

Stiamo trascorrendo il primo weekend di quest'anno all'insegna di un clima decisamente estivo. L'immagine qui accanto riassume "il caldo" come protagonista di questi ultimi giorni: prime tintarelle e primi bagni sul Lago di Como. Il tempo stabile e le temperature vicine ai 30°C hanno fatto assaporare ai lecchesi la voglia d'estate pur essendo solo la fine di Maggio!
 
Come era stato anticipato da Simone Rossetto nella scorsa edizione, questa settimana è stata caratterizzata da una prima e precoce ondata di calore. Le temperature hanno raggiunto i 30°C già a partire da Lunedì scorso - 18 Maggio - nelle pianure orientali della nostra Regione, comprese tra nei territori della Bassa Bresciana, del Cremonese e del Mantovano.
 
Il protagonista della settimana è stato un anticiclone nordafricano in piena forma, in quanto costantemente rinnovato dall'affondo di una saccatura sui mari circostanti alle Isole Azzorre. Tra Lunedì e Martedì scorso la campana anticiclonica ha disteso su di noi il suo ramo ascendente più umido: l'aria meno pulita ha contenuto in genere i valori termici pomeridiani, grazie all'azione schermante del vapore acqueo. Non sono mancati in particolare lunedì scorso alcuni temporali orografici pomeridiani, con traiettoria orientata lungo l'asse Sottoceneri/Lario/Orobie.
 
Nella seconda parte della settimana la struttura anticiclonica si è ulteriormente irrobustita, disponendo questa volta la cresta dell'onda proprio sopra le nostre teste! Grazie all'aumento dei geopotenziali e alla subsidenza, le temperature hanno continuato a salire inesorabilmente, per cui  ieri pomeriggio l'isoterma  di  30°C ha conquistato diffusamente tutta la nostra Regione.
 
Fortunatamente nel corso della notte e al primo mattino le temperature sono scese su valori ancora compresi tra i 16-19°C. Questo ha concesso quel refrigerio alla calura, che di solito non si presenta in piena estate! Ciò nonostante in città, si è fatto sentire l'effetto dell'isola urbana di calore: a parte il Capoluogo delle Regione, questa notte ad esempio anche le nostre stazioni cittadine di Como e di Lecco per la prima volta nell'anno non sono scese al di sotto dei 20°C!
 
La giornata odierna, come quella di domani Lunedì 25 Maggio, non sarà caratterizzata da alcuna variazione del tempo se non un ulteriore lieve crescita delle temperature, che nel pomeriggio raggiungeranno ovunque valori compresi tra i 30-32°C, con punte localmente vicine ai 33-34°C. Estate quindi in anticipo sulla tabella di marcia di almeno due, se non tre settimane: largo quindi ad indumenti sempre più ridotti e ai primi bagni di stagione!
 
Quanto dovrebbe durare questa ondata di calore? Secondo i modelli di previsione almeno fino a martedì prossimo, in quanto è atteso l'ingresso di un cavo d'onda atlantico, seguito da una rotazione delle correnti dai quadranti settentrionali e forse da un successivo rientro fresco da Est. La precisa evoluzione del peggioramento, così come la sua durata, richiede ulteriori conferme. E'comunque attesa almeno una parentesi piuttosto dinamica, per cui vi consiglio di aggiornarvi consultando ogni giorno l'ultima edizione del nostro Bollettino.
 
Vi ringraziamo come sempre per l'attenzione, augurandovi una Buona Domenica ed un buon inizio di settimana.
 
 
Matteo Dei Cas - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2024 © Centro Meteorologico Lombardo ETS (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo ETS - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI