Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Venerdì 13 dicembre 2019 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 12/12/2019
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

13/12/19, ore 13:24

Temperatura: 3.5°C
Umidità relativa: 91%
Pressione: 988.87mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

13/12/19, ore 13.27

Temperatura: 2.6°C
Umidità relativa: 93%
Pressione: 989.3mB
Caldo Record del 24 aprile 2007   Inserito il› 24/04/2007 23.59.36
Aggiornato il› 25/04/2007 0.05.31

Giornata storica quella di oggi, 24 aprile 2007.  Su gran parte della pianura lombarda le temperature massime sono state comprese tra 27 e 29°C con punte intorno ai 30°C tra pavese e lodigiano.

Sono temperature che superano i record storici degl’ultimi decenni e tra le più alte mai registrate ad aprile negl’ultimi due secoli.

 

Dal punto di vista sinottico il picco termico di oggi è stato determinato dall’estensione di un promontorio anticiclonico verso la regione alpina, dovuto all’affondo di una saccatura in Atlantico a largo della Gran Bretagna.

Il cuore dell’alta pressione si è posizionato proprio in corrispondenza delle Alpi occidentali trasportando masse d’aria ancora più calde in quota e determinando compressione adiabatica fino a bassa quota.

In altre parole l’ingresso di venti a curvatura anticiclonica determina fenomeni di convergenza nei livelli medio-alti della troposfera perciò il surplus di massa d’aria viene dissipato con l’innesco di moti discendenti verso il suolo che riscaldano l’aria diminuendo i tassi di umidità. Infatti oggi se avete notato il cielo era più limpido e non si sono manifestate le coperture nuvolose nella notte e durante la prima parte del mattino che avevano caratterizzato i giorni scorsi.
Il picco di calura odierna è stato possibile anche grazie al calore latente accumulato nel catino padano e più in generale su gran parte dell’Europa centrale nelle ultime due settimane dovuto ad un lungo dominio anticiclonico alimentato a tratti da masse d’aria di origine subtropicale.
 
Ecco un'immagine satellittare del giorno in cui è ben riconoscibile l'area di influenza del promontorio dove sono in atto i moti discedente per compressione adiabatica che dissipano le nubi.
 
 
 
Questa è una mappa del modello italiano BOLAM dove è evidenziato il promontorio anticiclonico alla quota geopotenziale dei 500hPa con annessa avvezione calda.
 
 
 
Sempre una mappa del modello BOLAM che indica la dispozione dei venti alla quota geopotenziale di 500hPa marcamente anticiclonica ( centro sulle Alpi Occidentali ) e l'avvezione di vorticità negativa ( in azzurrino ) detta anche anticiclonica in atto sul nord-Italia.
 
 
 
Mappa del modello GFS sempre dei geopotenziali a 500hPa più intuitiva rispetto a BOLAM.
 
 
Mappa GFS delle termiche alla quota geopotenziale di 850hPa ( 1500m circa ) in cui è evidente l'avvezione calda in direzione della regione alpina.
 
 
 
 
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2019 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI