Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Sabato 26 novembre 2022 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 25/11/2022
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

--/--/--, ore --:--

Temperatura: --.-°C
Umidità relativa: --%
Pressione: ----.-mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

26/11/22, ore 20:30

Temperatura: 6.9°C
Umidità relativa: 70%
Pressione: 1029.2mB
29 agosto - Debole instabilità in attesa del cambio di stagione   Inserito il› 29/08/2022 15.53.10
Lunedì 29 agosto - ore 23:00


Venerdì 26 agosto 
- Situazione sempre difficile per i ghiacciai alpini che in questa lunga e calda estate stanno perdendo parecchia massa glaciale con torrenti di ablazione gonfi di acqua. In foto la situazione pochi giorni al ghiacciaio dei Forni in alta Valfurva (So). Foto by Renata Sacchi

  

Buona giornata a tutti i meteoappassionati e ben ritrovati ad una nuova edizione della "Prima Pagina".

Il mese di agosto sta per terminare ma il quadro generale del tempo sulla Lombardia non è mutato granché e resta improntato a giornate piuttosto stabili, prevalentemente soleggiate e ancora molto calde soprattutto nei valori massimi diurni; solo le temperature serali e notturne incominciano a subire l'effetto del calendario che avanza con giornate più corte di circa 2 ore e mezza rispetto ai massimi registrati a ridosso del solstizio d'estate.

La ragione è sempre la stessa ovvero l'ingerenza stabile di solide strutture anticicloniche posizionate sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo che bloccano o limitano fortemente qualsiasi velleità ai flussi perturbati atlantici di entrare in modo franco sull'Italia. 

Per la verità il discorso è applicabile in modo rigido in particolare per la porzione nord occidentale dell'Italia perchè il centro sud, a fasi alterne con importanti ondate di calore, ha potuto beneficiare di passaggi perturbati anche di una certa intensità e le cronache ne hanno dato ampio spazio sui mezzi di informazione.
Al nord ovest invece la situazione resta sostanzialmente ingessata con solo le zone montuose ed il nord est hanno potuto beneficiare di qualche fenomeno temporalesco in più. Le zone di pianura, di Piemonte e Lombardia in particolare, continuano ad avere massivi deficit di precipitazioni rispetto alle cumulate medie e gli effetti sulla vegetazione e sui livelli dei corsi d'acqua ne sono la testimonianza più palese.

Se i modelli di previsione non prenderanno una cantonata sembra però che, a partire dalla seconda metà della nuova settimana, la situazione del tempo possa avere una svolta se non radicale quanto meno decisa a livello di precipitazioni e soprattutto di temperature che, anche in linea con il calendario che dal 1 settembre ci farà entrare nell'autunno meteorologico, dovrebbero finalmente riuscire a restare piuttosto stabilmente sotto i 30°C nei valori diurni.

Ma ripercorriamo la cronologia degli eventi meteorologici di questa ultima settimana.

Lunedì 22 agosto: nella notte qualche breve rovescio tra Iseo e Garda con accumuli modesti fino a 4/5 mm, in giornata cielo prevalentemente poco nuvoloso con anche debole effetto favonico sulla parte centro- occidentale della regione. Temperature minime in pianura comprese tra 16°C e 23°C e temperature massime comprese tra 30°C e 33°C.

Martedì 23 agosto: cielo sereno o poco nuvoloso pressoché ovunque per tutta la giornata con ancora un leggero effetto favonico limitato però prevalentemente alla fascia alpina. Temperature minime comprese tra 14°C e 23°C e temperature massime comprese tra 30°C e 33°C.

Mercoledì 24 agosto: giornata ancora prevalentemente soleggiata con solo qualche annuvolamento in serata sulle zone alpine e prealpine e sulle province occidentali, nessuna precipitazione. Temperature minime comprese tra 15°C e 22°C e temperature massime comprese tra 29°C e 32°C.

Giovedì 25 agosto: ancora giornata con cielo in gran parte sereno o poco nuvoloso, qualche addensamento nuvoloso in più sulle zone alpine e prealpine e in serata qualche breve rovescio o debole temporale a ridosso della zona Gardesana con accumuli fino 6/7 mm. Temperature minime comprese tra 16°C e 22°C e temperature massime comprese tra 30°C e 34°C.

Venerdì 26 agosto: nella notte addensamenti nuvolosi associati a rovesci e temporali tra Iseo e Garda con accumuli fino a 10/15 mm; in mattinata cielo prevalentemente senza nubi ovunque ma nel pomeriggio addensamenti nuvolosi sulle zone alpine e prealpine con rovesci e temporali su Orobie, Lario, Val Chiavenna ed alta Valtellina con accumuli fino a 15/16 mm. Temperature minime comprese tra 17°C e 23°C e temperature massime comprese tra 28°C e 33°C.

Sabato 27 agosto: nella notte rovesci e temporali anche di forte intensità tra Lario, Orobie centrali e pedemontana Lecchese e Bergamasca con accumuli fino a 50/60mm, in mattinata estensione dei fenomeni verso est sia verso le zone alpine e prealpine che verso le zone di pianura Bresciane, Cremonesi e Mantovane e nel pomeriggio/sera rovesci e temporali sulle zone alpine e prealpine centro-occidentali. Temperature minime comprese tra 16°C e 22°C e temperature massime comprese tra 26°C e 31°C.

Domenica 28 agosto: nella notte rovesci e temporali tra Lomellina e Novarese con accumuli fino a 20/25 mm, sul resto della regione cielo poco nuvoloso pur con a tratti passaggi nuvolosi; nel pomeriggio addensamenti nuvolosi associati a rovesci e temporali su Orobie, medio ed alto Garda, alto Verbano con accumuli fino a 25/30 mm. Temperature minime comprese tra 16°C e 21°c e temperature massime comprese tra 29°C e 32°C.

Lunedì 29 agosto: nella notte rovesci e temporali tra Lario, pedemontana Lecchese e Bergamasca, alta Val Camonica e medio Garda con accumuli fino a 35/40 mm; in mattinata cielo poco nuvoloso con qualche addensamento nuvoloso in più sulle zone alpine e prealpine, nel pomeriggio nuovi rovesci e temporali sulle Orobie con piccolo ma insidioso fenomeno rigenerante tra alta Val Seriana e Presolana con accumuli fino a 75/80mm. In serata cessazione dei fenomeni. Temperature minime comprese tra 18°C e 23°c e temperature massime comprese tra 29°C e 33°C.

Come anticipato per la nuova settimana ci attendiamo una possibile svolta nelle condizioni del tempo a partire dalla seconda metà della settimana con il ritorno di piogge e temporali e di temperature più allineate alle medie del periodo.

Come sempre potrete tenere monitorata la situazione del tempo dei prossimi giorni consultando gli aggiornamenti quotidiani del nostro Bollettino di Previsione, oltre le non brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.
 
L'appuntamento con la nuova edizione della Prima Pagina è invece fissato per il prossimo fine settimana.

                                                                                                       Livio Perego - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2022 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI