Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Mercoledì 1 aprile 2020 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 31/03/2020
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

1/4/20, ore 10:29

Temperatura: 6.7°C
Umidità relativa: 44%
Pressione: 1023.31mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

01/04/20, ore 10.32

Temperatura: 6.3°C
Umidità relativa: 55%
Pressione: 1024.2mB
9 febbraio - Mite e ventoso   Inserito il› 09/02/2020 10.23.46
Mercoledì 12 febbraio 2020 - ore 12:00 
 
 

Mercoledì 5 febbraio - Lago d'Orta VCO. Le correnti secche settentrionali hanno finalmente ripulito i cieli del nord Italia da umidità, smog e particelle sottili. In queste condizioni si possono ammirare panorami incredibili. In questo scatto sono visibili sullo sfondo le Alpi occidentali distanti circa 200 km dall'osservatore posto in questo caso su uno dei numerosi colli tra le provincie di Novara e VCO. Foto di Filippo Spadoni. 



Buon giorno a tutti e ben ritrovati con una nuova edizione della Prima Pagina

Durante la giornata di lunedì 3 il tempo sulla Lombardia è stato caratterizzato dall'afflusso di aria mite d'estrazione sub-tropicale, veicolata dall'estensione sul nord Italia di un possente anticiclone posizionato tra Marocco e penisola Iberica. Nel corso del giorno la rotazione delle correnti in quota dai settori nord occidentali ha permesso dei picchi termici notevoli tra Piemonte e Lombardia, laddove principalmente la ventilazione di caduta sottovento alle Alpi occidentali ha raggiunto il fondovalle. Nella giornata di martedì un nucleo di aria artica ha raggiunto la nostra regione portando qualche nevicata sulle zone più settentrionali e tanto vento un po' ovunque. Mercoledì il nocciolo gelido si è mosso verso l'Italia meridionale, lasciando la nostra regione sotto il ramo discendente della corrente a getto. Così, oltre al forte vento in quota, le possenti correnti settentrionali hanno raggiunto i fondovalle e le pianure adiacenti lungo direttrici e traiettorie disposte in senso meridiano. In quest'ultime zone i venti al suolo sono risultati intensi con raffiche anche superiori rispetto alla giornata precedente. A seguire il nostro territorio è stato interessato dalla riaffermazione di un campo anticiclonico fino alla giornata di sabato. In seguito una profonda depressione centrata sul nord Europa ha portato nella giornata di domenica qualche locale precipitazione e cieli più nuvolosi sulla regione.

Entriamo ora nel dettaglio analizzando maggiormente quello che è accaduto nel corso dei giorni.

Lunedì 3: fin dal mattino soleggiato ovunque sulla regione con solo qualche locale velatura. In pianura sui settori orientali e centrali hanno insistito le nebbie un po' per l'intera giornata. In serata nebbie diffuse al piano anche più ad ovest spinte dall'attivazione di deboli venti orientali. Durante il giorno il vento di fohn è stato da protagonista su Alpi e Prealpi dove sono state registrate raffiche di forte intensità. Le temperature in pianura sono rimaste contenute tra gli 8/10°C nelle zone interessate dalle nebbie e foschie. Altrove abbiamo assistito ad uno scenario al quanto surreale con valori abbondantemente oltre la norma. In particolare sull'ovest regione, sul comasco, lecchese, varesotto e Brianza le temperature sono state comprese tra i 17/20°C. Tra Valtellina e val Chiavenna le massime hanno raggiunto i 18/20°C. I valori maggiori sono stati raggiunti nel pavese sui colli e nelle aree limitrofe all'Appennino, dove i termometri hanno segnato 23°C nel pomeriggio. I 23/24°C sono stati registrati anche nel Canton Ticino. Il clima in queste zono è risultato asciutto. Mite anche a Bormio con valori termici fino a 15°C.  

Martedì 4: cieli sereni in pianura. In montagna cieli spesso nuvolosi con locali nevicate sulle aree più settentrionali della regione. Dall'alba si sono attivati venti di fohn sui settori settentrionali in discesa nel pomeriggio anche sulle pianure. In montagna in particolare sulle vette più esposte le raffiche hanno raggiunto e superato i 100 km/h. In pianura i valori sono stati compresi mediamente tra i 50/70 km/h, ma localmente non sono mancati venti più intensi fino a 80/90 km/h. Le temperature in pianura sono state comprese tra i 14/16°C. Tra val Chiavenna e bassa Valtellina si sono raggiunti i 12/14°C.

Mercoledì 5: cieli generalmente soleggiati sulla regione. Nuovamente qualche nube solo sui settori più settentrionali. Dal mattino sulla regione si sono attivate nuovamente forti correnti settentrionali. In montagna i venti hanno superato i 100 km/h. Vento forte in pianura specie sui settori centro occidentali con raffiche comprese mediamente tra i 60/70 km/h. Sulle zone pedemontane del comasco e del lecchese i venti hanno raggiunto i 90 km/h. Raffiche oltre i 100 km/h sono state registrate anche sul Lario. Le temperature in pianura durante il giorno hanno raggiunto i 12/15°C. Tra comasco e lecchese non si sono superati i 10/12°C. Il clima in questa giornata è risultato molto secco sia sui monti sia al piano. 

Giovedì 6: tempo soleggiato su tutta la regione. In pianura le temperature sono rimaste comprese tra gli 11/13°C. In Valtellina e val Chiavenna non si sono superati gli 11°C. 

Venerdì 7: Nuovamente sereno ovunque. Freddo in pianura all'alba con temperature scese fin verso i -1/-3°C. Valori localmente più bassi nelle zone soggette a ristagno di aria fredda. Nel pomeriggio poi i termometri hanno raggiunto mediamente i 13/14°C. 

Sabato 8: cieli parzialmente nuvolosi per velature in transito sulla regione. Clima più fresco in pianura con le massime che non hanno superato gli 11/12°C.

Domenica 9: dalla tarda mattinata cieli nuvolosi sui settori centrali e occidentali della regione. Soleggiato altrove. In serata sui settori centro occidentali si sono verificate deboli piogge o pioviggini. In queste zone le temperature durante il giorno non hanno superato i 7/9°C. Sui restanti settori invece a causa di un maggior soleggiamento presente i termometri hanno raggiunto gli 11/13°C. 

E come proseguirà il tempo nei prossimi giorni?
Per sapere come proseguirà il tempo, vi consigliamo di seguire quotidianamente i vari aggiornamenti ed in particolare, il nostro Bollettino di Previsione, oltre alle brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.

 
L'appuntamento con la nuova edizione della Prima Pagina è per questo fine settimana.

                                                                                                          Marco Bianchini - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2020 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI