Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Domenica 19 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 18/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

19/11/17, ore 19:00

Temperatura: 11.0°C
Umidità relativa: 74%
Pressione: 1013.9mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

19/11/17, ore 19.01

Temperatura: 14.2°C
Umidità relativa: 26%
Pressione: 1014.4mB
13 novembre - Primi segnali d'inverno!   Inserito il› 13/11/2016 21.07.39
Settimana fresca e simil invernale con temperature minime sottozero in pianura

Domenica 13 novembre 2016 - ore 22.00
 
 
  

Venerdì 11 Novembre 2016. Nell'immagine (modello gfs a 500hpa) è visibile, nel cerchio nero,  il nucleo freddo sul nord Italia il quale si è poi diretto verso le regioni centrali dell'Italia. Fonte: Meteociel.fr

 
 
Buona serata a tutti dallo staff CML e ben ritrovati per una nuova edizione della "Prima Pagina"!
 
Durante questa seconda decade di novembre, il tempo sulla Lombardia ha assunto sempre più le caratteristiche tipiche del periodo invernale. Infatti abbiamo assistito alle prime nevicate anche a quote relativamente basse e in pianura i termometri al mattino hanno iniziato a registrare i primi valori sotto lo zero.
Nella prima parte della settimana il tempo è rimasto sostanzialmente stabile e soleggiato durante il giorno con nebbie in pianura tra notte e mattino. Mercoledì un impulso freddo in discesa da nord ha sfiorato la regione portando più nubi ed un calo delle temperature. Poi nella giornata di venerdì un altro nucleo freddo da nord ha questa volta attraversato il nord Italia e si è diretto in seguito verso il centro Italia.
 
Ma vediamo ora più in dettaglio quanto accaduto nella settimana appena trascorsa sul nostro territorio a livello meteorologico.

Lunedì, il tempo si presenta soleggiato, con temperature minime al mattino tra gli 0-3°C sui settori occidentali della regione, mentre tra 4-6°C su quelli orientali. Durante il pomeriggio i termometri salgono fino a 14-15°C. Clima più freddo e secco in montagna con temperature massime in bassa Valtellina che non superano gli 8-10°C. Nella serata si verifica l'occasione per qualche rovescio e locale temporale nel Pavese e Alessandrino. I fenomeni si sono avuti a causa di aria fredda in quota presente durante la giornata e il debole riscaldamento diurno dovuto al sole. Sempre in serata sui settori settentrionali della regione ed anche più localmente tra Comasco, Varesotto e Lecchese si è attivato un debole effetto favonico.
Martedì, bel tempo durante il giorno ma con temperature in calo in pianura e quindi con le massime che si sono attestate tra i 12-13°C. Da segnalare alcuni rovesci sui settori Orobici e tra le provincie di Bergamo e Brescia all'alba. Qui le precipitazioni sono risultate nevose fin verso i 600-700m. Si registrano le prime temperature minime importanti sulle Alpi più settentrionali in particolare nel Livignasco si raggiungono i -15/-16°C.
Mercoledì, il cielo si presenta fin dal mattino coperto e le temperature rimango basse comprese tra gli 8-10°C, mentre sulle zone sud-occidentali le massime non vanno oltre i 5-6°C. Durante il pomeriggio e la serata si verificano deboli precipitazioni sulle basse pianure.
Giovedì, torna il sole e di conseguenza le temperature tornano a salire fin verso i 12°C in pianura. Al mattino freddo con minime tra gli 0/-2°C sulle aree pianeggianti. Sulle zone più orientali invece le temperature non sono scese sotto i 3-4°C. Segnalate nebbie al mattino sulle aree di medio/bassa pianura.
Venerdì, il tempo risulta perturbato dal mattino fino al pomeriggio. Al mattino si hanno delle precipitazioni da nord in spostamento verso sud, fino a interessare tutta la pianura Lombarda. Piogge in pianura mentre fino a 500m è stata possibile la caduta di neve. Dal pomeriggio fenomeni in attenuazione e miglioramento a partire da ovest. In serata si attivano correnti favoniche sui settori occidentali e settentrionali. Di conseguenza la sera sui questi territori le temperature sono rimaste miti a causa proprio dei venti di favonio, mentre sul resto della regione il clima si è presentato freddo e nebbioso.
Sabato, cielo sereno e clima secco fin dal mattino. Locali nebbie sempre al mattino solo sulle pianure Bergamasche. Le temperature durante il giorno si sono spinte fino a 13-14°C su est regione, mentre ad ovest fino a 16-17°C, complice lo stazionamento di una massa d'aria più secca.
Oggi, giornata di tempo discretamente soleggiato con più nubi in queste ultime ore. In pianura le temperature hanno raggiunto i 10-11°C.

 
come proseguirà il tempo nei prossimi giorni? Le ultime proiezioni modellistiche confermano come il tempo in avvio della nuova settimana dovrebbe risultare stabile e discretamente soleggiato fino almeno a mercoledì. Clima freddo la notte e al mattino, durante il giorno le temperature sono previste salire fin verso i 10°C specie nella giornata di Mercoledì. Nei giorni a seguire, il tempo sembrerebbe avviarsi verso un lento peggioramento. Ma come sempre per sapere come proseguirà il tempo nel mese di novembre, vi consigliamo di seguire quotidianamente i vari aggiornamenti ed in particolare, il nostro Bollettino di Previsione, oltre alle brevi analisi, gli approfondimenti, le curiosità ed i dettagli sulle situazioni più curiose e didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook .
 
Buon inizio di settimana a tutti.
 
   
                                                                                                   Marco Bianchini - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI