Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Mercoledì 1 aprile 2020 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 31/03/2020
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

1/4/20, ore 11:34

Temperatura: 7.2°C
Umidità relativa: 43%
Pressione: 1022.80mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

01/04/20, ore 11.32

Temperatura: 7.1°C
Umidità relativa: 50%
Pressione: 1023.7mB
19 Luglio - Intensa ondata di calore!   Inserito il› 19/07/2015 11.39.09

Prosegue l'intensa ondata di calore in pianura, ma anche in montagna! Editoriale di Matteo Dei Cas.
 
 
Domenica 19 Luglio 2015 - ore 23:00
 
 
 

Caldo anomalo anche sulle Alpi! A sinistra (foto di Matteo Dei Cas) la Val Poschiavina poco prima del tramonto: siamo a circa 1300 mt di quota e si osserva l'afa anche solo dal colore del cielo e dalla presenza della foschia che lascia intravedere a malapena il lago di Poschiavo adagiato sul fondovalle. Forse la scelta migliore per trovare un po' di frescura è adagiarsi nelle immediate vicinanze di una bella cascata! A destra le cascate dell'Acquafraggia di Piuro, in Valchiavenna. Fonte www.paesionline.it



Buona serata a tutti e ben ritrovati ad un rapido aggiornamento della Prima Pagina!

Pochissime le novità rispetto la scorsa edizione: prosegue il caldo anomalo su tutto il nostro paese, ed anche in Lombardia dove le temperature si mantengono costantemente al di sopra della media da ormai tre settimane!
Caldo che risulta particolarmente fastidioso a causa dell'elevato tasso di umidità. così come dimostrato dai Dew Point registrati dalle nostre stazioni meteorologiche, con valori che raggiungono e superano i 22/24°C! L'afa si fa poi sentire in modo particolare laddove la ventilazione è scarsa, e soprattutto nei grandi centri abitati dove l'inerzia termica dell'asfalto e del cemento non permette alle temperature di scendere nel corso della notte; nel tardo pomeriggio poi l' Heat Index supera diffusamente i 37°C tanto da sconsigliare attività fisica pesante all'aperto onde evitare un colpo di calore.

Anche su Alpi e Prealpi si sta vivendo un periodo particolarmente caldo, con temperature massime prossime ai 30°C a 1000 metri di quota ed uno zero termico che ormai da diversi giorni si mantiene costantemente al di sopra dei 4500 metri!
Le foto scelte per questa edizione mostrano un cielo tipicamente afoso anche nelle nostre Alpi Retiche: poche le possibilità di trovare refrigerio anche in quota, a patto di non adagiarsi nelle immediate vicinanze di una bella cascata!

Quest'ultima settimana ha seguito più o meno lo stesso copione di quella scorsa: rimonta di un'onda di alta pressione di stampo subtropicale ben strutturata a tutte le quote, in risposta ad un affondo perturbato al largo del Portogallo. In particolare tra martedì 14 e mercoledì 15 luglio c'è stato il passaggio di consegne dall'anticiclone delle Azzorre a quello euro-meridterraneo, o più impropriamente detto "Africano"! Le temperature di conseguenza hanno subito una lenta ed inesorabile crescita.
Tra ieri ed oggi sono stati raggiunti valori massimi diffusamente compresi tra 34 e 36 gradi, con punte di oltre 38°C nella pianura mantovana!

Scarse le precipitazioni: praticamente inesistenti in pianura, mentre le Alpi invece hanno beneficiato di qualche isolato piovasco o meglio di un vero e proprio temporale di calore, come quello che ha interessato le Alpi Retiche venerdì scorso.
Poche le novità per i prossimi giorni, dovremo adattarci a queste temperature e portare pazienza: dovremo sopportare un po' il caldo, ma nel compenso il tempo continuerà a mantenersi bello!

Un arrivederci al prossimo fine settimana!

 

Matteo Dei Cas - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2020 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI