Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Mercoledì 10 agosto 2022 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 09/08/2022
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

--/--/--, ore --:--

Temperatura: --.-°C
Umidità relativa: --%
Pressione: ----.-mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

10/08/22, ore 4:42

Temperatura: 23.9°C
Umidità relativa: 64%
Pressione: 1018.5mB
12 Gennaio - Inverno assente   Inserito il› 12/01/2014 22.51.45
 
Calma piatta domina lo scenario di inizio anno, in un inverno che continua ad essere assente. Ben poco da raccontare nel nostro "orticello"... ma lo stesso non si può dire Oltreoceano: ne parla il nostro Livio Perego. 
 
 
Domenica 12 Gennaio 2014 - ore 15:00   
 
Settimana piatta senza grandi spunti meteorologici in Lombardia, nubi basse hanno prevalso su gran parte della Lombardia con limite superiore variabile tra i 1500 ed i 2000 metri come mostrato dalla webcam del Monte Secco in alta valle Brembana situata a quota 2300 all'alba di sabato 11 gennaio - Credit by Valbrembanaweb
Buona serata a tutti dallo staff  CML e ben ritrovati per una nuova edizione della Prima Pagina!
 
Il commento agli avvenimenti meteorologici della settimana appena trascorsa è stavolta assai facile poichè sulla nostra regione non è accaduto nulla di significativo. Una non troppo convinta campana anticiclonica si è stabilita sull'Europa sud-occidentale accompagnata da aria mite di origine atlantica, la quale ha interagito con la massiccia quantità di aria umida presente in Lombardia, eredità del doppio periodo perturbato che ha contraddistinto dapprima i giorni di Natale e S.Stefano 2013 e poi i giorni dal 2 al 5 gennaio. Ne è scaturito un tipo di tempo assai statico e poco dinamico, soltanto lunedì 6 e martedì 7 il soleggiamento ha leggermente prevalso sulle nubi seppur con velature ben presenti e molte foschie e nebbie provocate da stratocumuli a bassa quota; nella seconda parte della settimana invece le nubi hanno coperto pressochè uniformemente tutta la regione salvo solo le estreme zone settentrionali mentre in pianura, soprattutto la bassa al confine con Piemonte ed Emilia Romagna, si sono verificati frequenti e persistenti episodi di pioviggine.
 
Le temperature sono risultate assai tiepide ovunque ed in particolare in quota dove lo zero termico è risalito spesso oltre i 2500 metri di quota; in pianura lunedì e martedì le temperature minime hanno oscillato tra 0°C e 5°C e le temperature massime tra 7°C e 13°C mentre da mercoledì in poi le temperature sono risalite ulteriormente soprattutto nei valori notturni a causa della copertura nuvolosa e si sono stabilizzate al primo mattino tra 4°C e 8°C e nel pomeriggio tra i 7°C e i 12°C con punte fino a 14°C nel fondovalle Valtellinese nel pomeriggio di venerdì: solo al di sopra dello strato di nubi basse si sono avuti momenti di cielo maggiormente soleggiato sebbene le velature non sono quasi mai mancate. Esemplare in tal senso l'immagine scelta questa settimana a corredo di questo articolo; essa mostra la situazione poco dopo l'alba di sabato 11 gennaio immortalata dalla webcam installata ai 2290 metri del Monte Secco in alta valle Brembana.

A questo punto, visto l'andamento della stagione spesso ben poco invernale, molti si domandano se il freddo continuerà a latitare o se prima o poi riuscirà ad arrivare sulla nostra regione; purtroppo le previsioni non sono giunte ad un livello di affinamento tale da poter vedere troppo lontano nel tempo, per ora ci dobbiamo accontentare di previsioni a corto raggio fino a 5/7 giorni e per i giorni a venire possiamo anticipare il ritorno delle piogge tra lunedì sera e martedì sera con quota neve ancora medio/alta e un lieve ridimensionamento del campo termico in pianura con nuove precipitazioni probabili nella seconda parte della settimana. 
Il freddo vero resta confinato altrove come ha dimostrato la recente pesantissima ondata di gelo che ha colpito gli stati centro-orientali americani; una propaggine del vortice polare artico è scesa di latitudine investendo con il suo carico di tempeste di vento, di nevicate e di gelo record anche zone non certo avvezze a simili temperature; citiamo, tra le varie notizie giunte da oltre oceano, le cascate del Niagara quasi completamente ghiacciate, i valori di temperatura minima fino a -53°C raggiunti nel Montana e la baia di New York ghiacciata e simile ad una distesa del pack artico.

Per scoprire come evolverà il tempo la prossima settimana in Lombardia vi consigliamo di tenervi aggiornati come sempre seguendo il nostro Bollettino di Previsione, i vari commenti degli esperti e degli appassionati sul nostro Forum e brevi analisi e dettagli sulle situazioni più curiose e didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.

La Prima Pagina tornerà tra sette giorni con una nuova edizione speriamo dai connotati più invernali.

Buona settimana a tutti
 
 
Livio Perego - Staff CML
 
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2022 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI