Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Sabato 25 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 24/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

25/11/17, ore 2:38

Temperatura: 9.4°C
Umidità relativa: 94%
Pressione: 1018.8mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

25/11/17, ore 2.40

Temperatura: 8.8°C
Umidità relativa: 92%
Pressione: 1019.4mB
20 Ottobre - L'autunno, dopo la parentesi invernale   Inserito il› 20/10/2013 16.59.35
 
Dopo la prima sfuriata invernale si ritorna alla normalità, con l'arrivo di una parantesi di bel tempo dal sapore della tipica ottobrata. Ma il tempo torna presto a peggiorare, con cieli grigi e nuove piogge in arrivo. Editoriale di Livio Perego.
 
 
 
Domenica 20 ottobre 2013 - ore 18:00 
 
 
Sulle nostre Alpi l'autunno piano piano torna protagonista dopo la parentesi quasi invernale dello scorso fine settimana In queste due foto vediamo la situazione delle montagne della Val Bregaglia nei pressi del Passo Maloja. Nella foto a sinistra il lago Cavloc a quota 1900 metri ammantato da circa 60 cm di neve nella giornata di Domenica 13 ottobre, nella foto a destra ancora la Val Bregaglia con colori più tipicamente autunnali. Foto by forumista Lioz - Seregno.   

 
 
 
Buona serata a tutti dallo staff CML e ben ritrovati per una nuova edizione della "Prima Pagina".
 
La settimana appena trascorsa è stata contraddistinta sulla nostra regione da un tipo di tempo decisamente più autunnale rispetto alla parentesi quasi invernale dello scorso fine settimana merito dell'espansione di un anticiclone di matrice oceanico-azzorriana che si è proteso sull'Europa sudoccidentale deviando le grandi perturbazioni atlantiche verso latitudini decisamente più settentrionali.
Dopo un lunedì e un martedì con ancora cieli cupi e locali deboli piogge o pioviggini, da mercoledì si sono succedute giornate decisamente stabili e finalmente soleggiate dopo un lungo periodo dominato da strati di nubi basse con cieli persistentemente grigi, assenza di precipitazioni e, salvo mercoledì e la prima parte di giovedì quando abbiamo assistito ad una parentesi favonica, al ritorno di nebbie e foschie nelle pianure e nelle valli più consone al periodo; allo stesso tempo le temperature si sono riportate su valori prossimi o anche leggermente superiori alle medie trentennali del periodo grazie appunto all'arrivo di aria temperata di estrazione oceanica, facendo rivivere a molti di noi le classiche "ottobrate", ovvero giornate con temperature diurne prossime o superiori ai 20 gradi, a ricordarci in parte l'estate che ormai ci siamo lasciati alle spalle.

Scorrendo la cronologia settimanale degli eventi meteorologici, dopo una domenica piovigginosa, umida e ancora decisamente fresca con temperature massime che non hanno superato i 12°C/13°C, lunedì 14 e martedì 15 la nostra regione e rimasta ancora sotto l'influsso di correnti umide legate all'allontanamento estremamente lento della goccia fredda responsabile della fase di marcato maltempo dei giorni a cavallo dello scorso fine settimana. Le temperature diurne sono risalite di qualche grado andando a raggiungere i 15°C/17°C.

Mercoledì 16 l'espansione verso la Francia di un promontorio mobile di alta pressione alimentato, come detto in precedenza, da aria temperata di estrazione oceanica, ha messo fine al periodo grigio che si protraeva da almeno due settimane regalando ai lombardi una giornata luminosa, soleggiata e con una moderata corrente favonica con punte di 40/45 km/h che ha ripulito i cieli e spazzato via la cappa umida che persisteva da giorni e giorni. Le temperature grazie all'aria decisamente più secca sopraggiunta e al soleggiamento si sono impennate nel pomeriggio ben oltre i 20°C con punte di 22°C/23°C sul fondovalle Valtellinese e sulle aree pedemontane e di alta pianura delle province nord-occidentali.

Giovedì 17 giornata simile a quella di mercoledì anche se col passare delle ore la corrente favonica si è via via indebolita e aria nuovamente più umida si è impadronita della Lombardia soprattutto tra il pomeriggio e la sera. Ciò non ha impedito di godere di un'altra giornata in stile ottobrata con cieli sereni o al più velati da nubi alte e sottili e temperature ancora superiori ai 20°C con picchi di 21°C/22°C sulle zone di pianura; in serata si sono riformate nuove foschie e banchi di nebbia nei fondovalle e nelle pianure.

Venerdì 18 altra giornata stabile e per lo più soleggiata anche se nel cielo hanno fatto capolino a fasi alterne formazioni nuvolose di vario tipo, l'umidità è risalita a valori importanti e le temperature massime diurne sono scese di qualche grado mentre dopo il tramonto foschie e banchi di nebbia sono tornati in gran spolvero sulle pianure e nelle valli con abbondanti depositi di rugiada sulle superfici grazie anche al cielo completamente sereno che ha mostrato anche una luna splendente e particolarmente luminosa.

Sabato 19 la giornata è iniziata con cielo sereno ma ben presto il sollevamento delle foschie e delle nebbie dalle pianure ha reso il cielo grigio e brumoso mentre dal pomeriggio sono giunti banchi nuvolosi via via più spessi ad offuscare il cielo.

Questi strati nuvolosi sono stati le avvisaglie della debole perturbazione che ci sta interessando quest'oggi, il cielo si presenta coperto quasi ovunque, salvo le aree montane più settentrionali, e deboli pioggie o pioviggini si sono manifestate quà e là da metà mattina, in serata le precipitazioni diverranno più diffuse anche se non tutte le zone potrebbe esserne colpite e comunque gli accumuli saranno sostanzialmente modesti.

come proseguirà il tempo nei prossimi giorni? Le ultime emissioni modellistiche propongono ormai da alcuni giorni un corposo peggioramento di stampo autunnale per metà settimana seguito da alcuni giorni probabilmente più stabili e anche abbastanza miti nella seconda parte della settimana, tuttavia per scoprire come sarà il tempo dei giorni a seguire vi consigliamo di tenervi aggiornati come sempre seguendo il nostro Bollettino di Previsione, i vari commenti degli esperti e degli appassionati sul nostro Forum e brevi analisi e dettagli sulle situazioni più curiose e didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.

A tutti gli appassionati di meteorologia segnaliamo anche un importantissimo evento di livello mondiale che si svolgerà a Lecco dal 23 al 25 ottobre; si tratta dell' High Summit 2013 una Conferenza Internazionale sui cambiamenti climatici mondiali a cui parteciperanno climatologi, glaciologi ed esperti del settore provenienti da tutto il mondo. 
Il calendario completo degli eventi può essere consultato sul sito ufficiale  della manifestazione http://www.highsummit.org/.
 

 
Buona settimana a tutti e appuntamento tra sette giorni per una nuova edizione della Prima Pagina

 

Livio Perego - Staff CML

Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI