Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Lunedì 22 aprile 2024 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 21/04/2024
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Webcam

www.meteogiuliacci.it

22/04/24, ore 23:29

Temperatura: 4.9°C
Umidità relativa: 94%
Pressione: 1012.7mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

22/04/24, ore 23:34

Temperatura: 6.7°C
Umidità relativa: 89%
Pressione: 1013.1mB
17 Giugno - Estate in corso   Inserito il› 17/06/2012 18.29.45
 
Ultime scaramucce primaverili con temporali, piogge su gran parte del nostro territorio e neve sulle Alpi. Poi con il progredire verso la metà di Giugno, come da manuale, ha inizio la vera e propria estate lombarda. Riviviamo le capricciose vicende del tempo, prima dell'ingresso deciso della bella stagione: editoriale di Livio Perego.
 
 
Domenica 17 Giugno 2012 - ore  22:00 
 
 
A sinistra: Domenica 10 Giugno 2012, Livigno (SO) - La neve torna a cadere nella conca Livignasca: 7/8 cm molto bagnati ma sufficienti a ridare un tocco invernale al paesaggio. FOTO di Mirco Vianello
A destra: Martedì 12 Giugno 2012, Venezia - Il cono di un tornado colpisce in parte la laguna e in parte la terraferma veneziana provocando molti danni materiali ma fortunatamente nessuno alle persone. FOTO tratta da www.repubblica.it
 
 
Benvenuti a tutti gli appassionati meteo ad una nuova edizione della Prima Pagina.
 
La settimana che va concludendosi in queste ore ci ha traghettato dritti dritti nella piena estate lombarda dopo essere iniziata all'insegna della variabilità perturbata, fresca e piuttosto movimentata a causa di un cavo d'onda depressonario atlantico: l'ultimo di una lunga serie che, con anche intervalli soleggiati, ci facevano compagnia da inizio aprile; l'ultimo perchè, come tutti stiamo sperimentando in queste ore sulla nostra pelle, un'area anticiclonica stabile e moderatamente calda si è impadronita del Mediterraneo portando l'Estate con la E maiuscola sulla nostra regione.
 
Ma andiamo per gradi e vediamo cosa è successo nella prima parte della settimana.
 
Nella
precedente edizione della Prima Pagina ci eravamo lasciati con una domenica molto instabile, dove rovesci e temporali hanno scorrazzato in lungo e in largo sulle nostre provincie, apportando precipitazioni localmente abbondanti ed in alcuni casi perfino la neve a quote relativamente basse, come testimonia la prima foto a corredo: nella mattinata infatti Livigno è stata imbiancata da una coltre bianca di circa 7/8cm che ha regalato un paesaggio invernale ai suoi abitanti e ai molti visitatori del fine settimana; sul resto della regione giornata fresca e per nulla estiva con temperature massime contenute verso i 15°C/16°C.
 
Lunedì 11 copione simile; nella prima parte della giornata si sono avute alcune aperture e qualche occhiata di sole ma, da metà pomeriggio, il cielo si è nuovamente coperto di spesse nubi cumuliformi che, tra il tardo pomeriggio e la sera, hanno scaricato nuovi rovesci e temporali con accumuli piuttosto variabili ed irregolari da zona a zona, ma localmente fino a 30/40 mm.
 
Martedì 12 il Nord-Italia ha vissuto il passaggio del vero e proprio fronte freddo con il suo variegato corollario di fenomeni associati: pioggie e temporali con accumuli fino a 50 mm, alcune grandinate, supercelle temporalesche nel pavese e nel vercellese, una seconda nevicata a Livigno con neve scesa fin verso i 2000 mt. di quota anche sul resto delle Alpi e, come testimonia la seconda foto a corredo, un tornado tra la laguna e la terraferma di Venezia che fortunatamente ha arrecato solo danni materiali e non alle persone; temperature in giornata nuovamente fresche enon superiori a 20°C.
 
Mercoledì 13 giugno ultima giornata instabile della settimana: sebbene la mattinata sembrasse promettere bene con molto sole e cieli tersi e cristallini, già verso mezzogiorno imponenti nubi torreggianti si sono sviluppate a ridosso di Alpi e Prealpi cosicchè di nuovo, nella seconda metà del pomeriggio, nuovi rovesci e temporali più sparsi e localizzati, hanno colpito alcune zone della Lombardia e del Piemonte: tuttavia nonostante le nubi ed i fenomeni fossero molto scenografici, gli accumuli di pioggia sono stati decisamente limitati.
 
Con giovedì 14 lo scenario meteorologico ha assunto connotati molto diversi: una fascia di alta pressione si è protesa dalle coste marocchine verso il Mediterraneo centrale apportando cieli sereni ed un aumento delle temperature graduale, ma molto costante (nell'ordine di 1-2 gradi ogni giorno) ed oggi, domenica 17, le temperature su gran parte della Lombardia si sono portate diffusamente oltre i 30°C decretando l'inizio della Estate in grande stile.
 
Per i prossimi giorni lo scenario non dovrebbe mutare: sole e caldo continueranno a farla da padroni in Lombardia sebbene, col passare dei giorni, potrebbe farsi largo una certa instabilità su Alpi e Prealpi nel pomeriggio/sera; per questi dettagli tuttavia vi consigliamo di consultare il quotidiano bollettino meteorologico e di seguire il nostro animato forum.
 
Con la prossima edizione della Prima Pagina l'appuntamento è, puntuali, tra sette giorni.
 
Livio Perego - Staff CML
 
 

Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2024 © Centro Meteorologico Lombardo ETS (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo ETS - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI