Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Lunedì 20 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 19/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

20/11/17, ore 1:10

Temperatura: 7.7°C
Umidità relativa: 73%
Pressione: 1018.2mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

20/11/17, ore 1.11

Temperatura: 9.6°C
Umidità relativa: 43%
Pressione: 1019.1mB
15 agosto - Finalmente un po' di bel tempo!   Inserito il› 23/08/2011 16.13.46
 
La prima parte del mese di Agosto 2011 trascorre all'insegna di tempo in miglioramento e con clima ancora gradevole, in attesa della forte ondata calda che, al contrario, caratterizzerà la seconda parte del mese. Editoriale di M. Dei Cas.
 
 
 
 
Giovedì 11 Agosto 2011 - Una delle rarissime giornate di autentico bel tempo sulle Alpi, in questa dinamica e bizzarra estate! Qui siamo poco sotto lo Spartiacque Alpino, e precisamente all'imbocco della Val Dosdè (SO), a circa 2100 metri di quota. Come potete vedere nel cielo non c'è una nuvola ed il sole "picchia"; il bel tempo favorisce la seconda ed ultima fienagione in montagna. FOTO di Matteo Dei Cas
Lunedì 15 Agosto 2011 - ore  23:00
 
 
Buona serata a tutti e ben ritrovati per una rapida "edizione ferragostana" della Prima Pagina!
 
Finalmente è tornato un po' di bel tempo a caratterizzare sia pure tardivamente l'estate, dopo un Giugno/Luglio fin troppo dinamici ed instabili.
Ora con Agosto rimane solo voglia di vacanze, per cui non si può desidare altro dalla natura che un po' di sole, un clima non troppo caldo, ed allo stesso
tempo stabile. Quest'anno per l'appunto - a parte qualche "scherzetto temporalesco" proprio nella notte di Ferragosto - possiamo dire di essere stati invece accontentati!
 
Non dobbiamo andare troppo indietro nel tempo per ritrovare un Ferragosto instabile o addirittura perturbato: decisamente movimentato, condito da temporali intensi e grandinigeni quello del 2008; da "piena rottura estiva" quello dello scorso 2010, con una netta configurazione di maltempo a scala europea che oltre alle piogge aveva anche portato un clima decisamente fresco e settembrino. Passaggio di un cavetto d'onda ciclonico quest'anno, come vedremo con effetti relegati più che altro alle zone montuose e pedemontane, tale comunque da permettere su buona parte della Regione grigliate all'aperto e gite fuori porta.
 
Vediamo ora in breve cosa è accaduto dal punto di vista meteorologico in questi ultimi giorni.
 
Bel tempo già all'inizio della scorsa settimana, grazie all'affermarsi di un promontorio di alta pressione delle Azzorre, l'anticiclone "amico" dei vacanzieri che porta con se tanto sole e temperature non esageratamente elevate. Tra Mercoledì 10 e Giovedì 11 Agosto abbiamo respirato tra l'altro un po' di effetto favonico, grazie ad un regime di correnti nordoccidentali asciutte e moderatamente fresche.
 
Il cielo terso e l'aria "tirata a lucido" ha regalato per l'appunto una tra le più belle giornate dell'estate sulle Alpi, una rarità in questi ultimi due mesi del 2011, e che in quanto tale meritava di essere "immortalata" nel nostro Editoriale. Aria fresca al mattino, grazie al calo termico post-favonico, non solo al piano (temperature minime fino a 12/14°C con punte ad una cifra nelle brughiere), ma ancora più sensibile in montagna con valori prossimi a 0°C sulle Alpi a circa 2000 metri di quota!
 
A parte qualche annuvolamento alto e sfrangiato nella giornata di Venerdì 12 Agosto, il tempo si è mantenuto generalmente caldo e stabile su tutta la Regione. Tra Sabato 13 e Domenica 14 Agosto abbiamo raggiunto "per così dire" il picco termico relativo di questa fase estiva di stampo azzorriano: il cielo ovunque sereno ha favorito una risalita delle temperature pomeridiane fino a 29/31°C in pianura, con punte più elevate come sempre sulla Bassa Orientale, dell'ordine di 32/34°C. Caldo quindi, ma per ora senza eccessi e ben sopportabile considerando anche i cali termici notturni che con l'avanzare della stagione risultano via via più importanti.
 
La "scaramuccia" con l'alta pressione delle Azzorre è sopraggiunta proprio la scorsa notte, ad opera del rapido passaggio da Ovest di un cavo d'onda ciclonico proveniente dall'Altantico. Questa blanda perturbazione ha interessato i settori settentrionali della Lombardia: la classica veloce "passata temporalesca" che però ha coivolto tutto l'asse Pedemontano (da Varese a Brescia), oltre che naturalmente l'area prealpina e ed alpina. Accumuli decisamente "a macchia di leopardo", anche nel raggio di pochi chilometri sull'alta pianura (Brescia e dintorni fino a 50-60mm); pluviometria che è andata naturalmente accentuandosi nelle zone montuose: fino a 40-60 mm tra le Orobie Bergamasche e la Valcamonica, oltre 30 mm sulla medio-bassa Valtellina.
 
Nel corso di questa mattina il sole è comunque tornato a splendere su tutta la Regione, annunciando - come era stato promesso - una Festività di Ferragosto nel complesso buona e gradevole. Il tutto grazie all'azione pronta dell'alta pressione delle Azzorre che ha subito "ricucito lo strappo" conquistando di nuovo tutto il nostro Paese con la sua cupola stabilizzante.
 
Alta pressione ben strutturata in quota che garantirà un buon proseguio vacanziero nel corso di questa settimana, grazie anche ad un probabile contributo subtropicale di matrice nord-africana che favorirà un ulteriore innalzamento delle temperature. Ondata di calore estivo in vista? Potrebbe essere...portiamo però un po' di pazienza e vediamo se questa tendenza verrà confermata sul breve termine: se non volete cimentarvi in una "previsione fai da te" consultate le prossime edizioni del nostro Bollettino.
 
Vi ringraziamo come sempre dell'attenzione, augurandovi un buon proseguimento delle vacanze!
 
 
Matteo Dei Cas - Staff CML
 
 
 
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI