Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Giovedì 16 settembre 2021 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 15/09/2021
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

16/9/21, ore 12:46

Temperatura: 23.4°C
Umidità relativa: 78%
Pressione: 1013.79mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

16/09/21, ore 12:45

Temperatura: 20.1°C
Umidità relativa: 87%
Pressione: 1015.1mB
Primi timidi scorci estivi   Inserito il› 04/06/2010 10.58.04
Nell’ultima settimana di maggio si è assistito ad una breve ondata di calore, con bel tempo e clima estivo pur senza eccessi. Si sono così registrate le prime temperature oltre i 30 °C sulla Bassa Pianura. Da metà settimana poi, correnti sudoccidentali hanno portato il “marino” sulla bassa pianura mentre giovedì il transito sulla Lombardia del fronte freddo ha distribuito democraticamente  piogge su tutta la Regione, anche più consistenti sui settori occidentali.  Riviviamo questa settimana grazie all’incalzante editoriale di Matteo Dei Cas. 
 
Domenica 23 Maggio 2010. Splendida giornata di primavera inoltrata o di inizio estate? Qui siamo nell'Alto Bresciano, tra i vigneti delle Terre di Franciacorta. Si spera come sempre in un'esate alleata ad una florida annata vinicola! 
AUTORE DELLA FOTO: forumista Radu82 di Ospitaletto (BS)
 
Venerdì 28 Maggio 2010 - ore  18:00
 
 
Buona serata a tutti e ben ritrovati per il nostro consueto appuntamento di fine-settimana con la "Prima Pagina"!
 
La primavera 2010 ci sta salutando con discrezione, senza colpi di scena, cedendo lentamente il passo alla stagione calda. Questo significa giornate di bel tempo dal tepore tardo-primaverile, interrotte da rapidi passaggi perturbati ed un clima perfettamente consono a questo periodo...tale da permetterci di assaporare i primi timidi scorci dell'estate. Nessun decollo anticipato quindi della "stagione forte" al contrario dello scorso anno, quando proprio in questo periodo sulla nostra Regione cadevano diversi record nel campo termico.
 
Ciò nonostante quest'ultima settimana di maggio ha rivisto - come vuole la tradizione - una rapida accelerazione delle temperature non solo sulla Lombardia, ma in genere su tutta l'Europa centro-occidentale. La "prima visita ufficiale" dell'alta pressione subtropicale sul nostro continente ha segnato questa breve ondata di calore, con il suo centro d'azione che ha raggiunto la Francia e l'Inghilterra, dando il meglio di sè tra Domenica 23 e Lunedì 24 Maggio.
 
Bel tempo e clima estivo ovviamente anche in Lombardia per tutta la prima parte della settimana uscente: Lunedì 24 Maggio è stata in particolare la giornata più calda, grazie al soleggiamento garantito ovunque da un regime di correnti in quota nordoccidentali, particolarmente stabili ed asciutte. I termometri della nostre stazioni della Bassa Pianura hanno raggiunto in alcuni casi anche per la seconda volta consecutiva da inizio anno "il trentello", e comunque le temperature si sono attestate mediamente attorno ai 28-30°C su tutta la fascia regionale compresa tra il Pavese ed il Mantovano. Clima come sempre più fresco, ma decisamente estivo, anche sulla Pedemontana e nelle zone lacustri con valori compresi tra i 26 e 28°C. Da segnalare inoltre già qualche prima nottata di disagio nei nostri contesti urbani più affollati, come ad esempio Milano Cadorna, dove il termometro ha raggiunto una temperatura minima di ben 19.7°C proprio come accadrebbe in estate!
 
Tra martedì 25 e Mercoledì 26 Maggio questa "prima fiammata estiva" si è avviata verso il declino, visto il graduale cambio di circolazione con una nuova predominanza di correnti sudoccidentali che ha introdotto aria un po' più umida e cieli meno limpidi, con escursione termica di conseguenza più contenuta e temperature pomeridiane in lieve flessione. Sulla Bassa Pianura Padana è arrivato anche il "Marino", quel vento estivo - ora reso celebre da uno spot pubblicitario televisivo - che spira dal Mar Ligure e scavalca l'Appennino, fino a scendere asciutto e mite per stemperare la calura pomeridiana dell'Oltrepo e dell'Emilia.
 
A volte il Marino, quando è particolarmente insistente e sostenuto, può preannunciare un importante cambiamento del tempo ad ampia scala, in particolare per l'intensificarsi di un afflusso umido ed instabile proveniente dal Mediterraneo. Questo è accaduto per l'appunto mercoledì sera, con l'avvicinamento di una perturbazione atlantica, preceduto da un "richiamo prefrontale" di aria umida, che ha dato luogo ai primi temporali sull'angolo nordoccidentale con accumuli  a carattere sparso (fino a 5-15 mm) lungo il Verbano, il Sopraceneri e la Valchiavenna.
 
Il transito sulla Lombardia del fronte freddo nella mattinata di ieri, Giovedì 27 Maggio, è stato alquanto rapido ed "indolore", nonostante l'ingresso in quota di un vortice piuttosto vigoroso. L'energia termica, materia prima dei temporali, si era infatti mantenuta su livelli piuttosto bassi, per cui i nuclei convettivi si sono manifestati sottoforma di "rovesci monsonici" e debole attività elettrica, nè tantomeno grandinigena. Un temporale piuttosto intenso ha comunque colpito l'Alessandrino e l'Oltrepo Pavese, zone abbastanza spesso "snobbate" dai fenomeni convettivi dell'Estate. Il passaggio perturbato ha distribuito democraticamente le piogge su tutta la Regione, con accumuli più consistenti sui settori occidentali (20-30mm nelle provincie di Varese, Como e Pavia) e generalmente di 10-20mm per calare all'ordine di una cifra sui settori orientali.
Molto gradevole la "sensazione di pulito" dovuta al ricambio d'aria post-frontale, avvertito tra l'altro da un deciso ridimensionamento delle temperature pomeridiane (non oltre i 20-22°C) e da un calo termico serale piuttosto sensibile.
 
Questa notte però è sopraggiunto un nuovo impulso umido ed instabile, per cui a dispetto dei rasserenamenti di ieri pomeriggio, ci siamo svegliati nuovamente sotto un cielo grigio. Le nubi più consistenti si sono addossate a ridosso della Pedemontana, dando origine questa mattina a qualche piovasco nel Comasco e nel Varesotto, ma con accumuli di poco conto. Schiarite sempre più ampie verso Sud, in particolare sulla Bassa Pianura, dove in questo momento i termometri segnano diffusamente 23/24°C.
 
Un tipo di tempo simile a quello odierno - fresco ed instabile - dovrebbe ripresentarsi anche nella giornata di domani, ancora sotto il dominio di correnti sudoccidentali. A partire da Domenica invece le correnti si disporranno da NordOvest, dando luogo ad un tempo gradualmente più stabile ed asciutto...con una fase favonica che probabilmente inaugurerà l'estate meteorologica. Bel tempo quindi per il Ponte del 2 Giugno? Lo scoprirete consultando la prossima edizione del nostro Bollettino di Previsione.
 
Per ora non ci resta che salutarvi, ringraziandovi come sempre per l'attenzione, ed augurandovi di terminare "serenamente" la primavera meteorologica ed in particolare quest'ultimo weekend di Maggio!
 
 
 
 
 
Matteo Dei Cas - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2021 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI