Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Sabato 16 ottobre 2021 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 15/10/2021
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

16/10/21, ore 21:06

Temperatura: 15.7°C
Umidità relativa: 61%
Pressione: 1019.14mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

16/10/21, ore 21:04

Temperatura: 11.6°C
Umidità relativa: 81%
Pressione: 1020.1mB
Ancora pioggia al piano e neve sui monti!   Inserito il› 15/02/2008 17.35.26
Una nuova perturbazione raggiunge la nostra regione all'inizio del mese di Febbraio 2008, apportando, come in altre occasioni registrate nel mese di Gernnaio, un intenso peggioramento, foriero di piogge diffuse in pianura e di abbondanti ed utili nevicate su Alpi e Prealpi. Proprio come in occasione di una analoga situazione registrata a metà del mese precedente, la neve riesce a scendere sino a quote relativamente basse sulle zone nord-occidentali della regione, nel vicino Canton Ticino ed al confine col basso Piemonte. Ecco l'editoriale specifico datato 5/2/2008.
 
 
Martedì 5 Febbraio 2008, ore 18
 
 
Buona serata a tutti e ben ritrovati per un nuovo aggiornamento della Primapagina.
 
Giornata decisamente interessante quella di ieri in Lombardia.
 
L'ennesimo ed ottimo peggioramento di questa parte di inverno piuttosto mite, ma alquanto redditizia (finalmente) per quanto riguarda la tendenza a precipitazioni si è manifestato sul territorio, ed ha assunto caratteristiche molto simili a quello dello scorso 16 Gennaio.
Piogge copiose infatti, dopo l' "antipasto" del week-end, sono comparse su gran parte della pianura, specie sui settori centro-occidentali, e la neve ha fatto nuovamente la sua comparsa a quote relativamente basse su Alpi, Prealpi, Oltrepò e stavolta anche nell'estremo angolo sud-occidentale della regione, al confine col basso Piemonte.
 
Nel Vogherese infatti sono caduti alcuni cm di neve sino al piano stante un forte calo termico avvenuto nel pomeriggio, così come nel vicino Alessandrino; neve a basse quote ancora una volta anche nelle valli Varesine a partire dai 400 mt circa, nel vicino Canton Ticino da Lugano verso nord, sino al fondovalle. Segnalati episodi di pioggia mista a neve in numerosissime località a basse quote tra Varese e Lecco. Sulle Orobie quota neve leggermente più elevata, ma in genere caduti più di 10 cm dai 700 metri. Quantitativi ancora una volta notevoli su tutto l'arco Alpino, sino a mezzo e metro a quote medie per la felicità degli operatori turistici.
 
Per quanto riguarda la distribuzione delle piogge, sono caduti mediamente 30/50 mm su Milanese e Brianza; 30/40 su Varesotto, Canton Ticino, Comasco e Lecchese; 20/30 nella Bergamasca ed in Valtellina, 10/20 su Pavese, Bresciano, Cremonese e Lodigiano con punte minime <10 mm come spesso accade in queste situazioni nella provincia di Mantova. Segnalato addirittura qualche colpo di tuono (fenomeno una volta raro, ora più frequente nei nostri inverni) sulla parte meridionale della regione.

Stamane la situazione è migliorata in maniera perentoria ovunque a partire da occidente, con inizialmente un pò di freddo ed alcune nebbie sparse, seguite da una bella giornata di sole, con clima nuovamente mite.
 
Per quanto riguarda la tendenza per i prossimi giorni, possiamo rapidamente dire che da qui almeno sino al fine settimana preverranno condizioni di tempo soleggiato, grazie all'alta pressione. Il clima risulterà mite, specie in quota. Attenzione solo alle nebbie notturno/mattutine in pianura padana e nei fondovalle ed al nuovo pericolo valanghe.
 
Buon proseguimento e a presto.
 
 
Simone Rossetto- Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2021 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI