Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Martedì 28 maggio 2024 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 27/05/2024
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Webcam

www.meteogiuliacci.it

28/05/24, ore 0:38

Temperatura: 18.8°C
Umidità relativa: 83%
Pressione: 1015.0mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

28/05/24, ore 0:57

Temperatura: 16.4°C
Umidità relativa: 90%
Pressione: 1016.2mB
24 Aprile - Settimana dinamica   Inserito il› 12/04/2023 18.08.54
Lunedì 24 Aprile - ore 11:30



Giovedi 20 Aprile : Arrivo delle piogge in Lombardia (qui a Bellano) già dalla serata precedente, più convinte in mattinata.
Foto di Luca Grigna Colzani.

  

Amici meteoappassionati buongiorno e ben ritrovati ad una nuova edizione della "Prima Pagina".

I giorni trascorsi ci hanno riproposto un tipo di tempo piuttosto dinamico; cosa comune nei mesi primaverili che, forse stavamo dimenticando.
Inizialmente abbiamo avuto a che fare con condizioni placide, tranquille, se escludiamo la normale attività cumuliforme in prossimità delle zone montuose, esaltata anche dal soleggiamento oltre che da aspetti di conformazione del territorio.
Da metà settimana, l'isolamento di una cellula anticiclonica sull'Europa settentrionale ha permesso lo scivolamento verso il Mediterraneo di una goccia fredda, che nel suo moto retrogrado (Est--->Ovest), pur scorrendo oltr'Alpe ha determinato un cambiamento rilevante delle condizioni meteorologiche anche sulla nostra regione, riportando piogge anche di un certa consistenza e, soprattutto, in alcune zone che finora risentivano, e continuano a patire tutt'ora, di un deficit pluviometrico considerevole.
I settori meridionali lombardi, ahinoi, sono rimasti ancora ai margini, ricevendo accumuli piovosi modesti.
Finora, a livello termico, il mese di Aprile può essere considerato piuttosto lineare, senza i consueti eccessi della colonnina di mercurio verso l'alto che abbiamo avuto nelle annate recenti e, a tratti, addirittura più fresco del solito.

Dopo queste brevi considerazioni, passiamo ad esporre più nello specifico quanto accaduto a livello meteorologico in Lombardia, nella scorsa settimana.

Lunedì 17 aprile: La nuova settimana si apre soleggiata e con poche nubi quasi ovunque, tranne addensamenti maggiori sui settori orientali (zona Garda in special modo) pur in un contesto asciutto.
Nel corso del pomeriggio transito di velature innocue su tutto il territorio lombardo e attività cumuliforme sui rilievi alpini e prealpini centro-orientali, con associati deboli ed isolati rovesci, in esaurimento in serata.
Temperature minime comprese fra 6°C e 9°C, massime tra 18°C e 20°C.

Martedì 18 aprile: Cieli irregolarmente nuvolosi su zone montuose e di alta pianura occidentale, altrove altrove sereno.
Nubi che tendono a dissolversi intorno mezzodì ma in nuova intensificazione sui rilievi durante il pomeriggio, con veloci piovaschi su basso Comasco, Lecchese, Varesotto e isolatamente sulla Bergamasca.
Valori di temperature minime compresi tra 8°C/10°C, massimi 19°C/22°C, con punte di 23°C su media e alta pianura occidentale.

Mercoledì 19 aprile: Prime ore della mattinata in compagnia di cieli poco nuvolosi su tutto il territorio, con tendenza ad ulteriore aumento delle nubi specialmente su bassa ValSeriana e Garda, ivi con locali rovesci.
Presenti deboli piovaschi su Comasco e Lecchese.
Dalla sera incremento della copertura nuvolosa su tutta la regione, con prime piogge e fenomeni temporaleschi su Bresciano, Mantovano e Bergamasca.
Nella notte le precipitazioni raggiungono in modo più convinto anche gran parte del Comasco, Lecchese e parte della Brianza monzese.
Temperature minime stazionarie rispetto la nottata precedente e comprese fra valori di 8°C e 10°C, massime tra 20°C/24°C, coi valori più alti registrati su bassa pianura occidentale.

Giovedì 20 aprile: Già dalle prime ore diffusa instabilità su gran parte della regione con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio, in particolar modo su Bergamasca, Comasco, Lecchese e Varesotto, con accumuli pluviometrici generalmente compresi fra 35-50mm, ma con locali punte anche superiori.
Su alta pianura occidentale inizialmente piogge moderate, alternate a pause e a brevi rovesci ma con intensificazione delle precipitazioni durante il pomeriggio (30-50mm).
Nel Bresciano, Lodigiano, Mantovano e Cremonese valori cumulati inferiori (3-15mm), su pavese deboli ed isolate piogge ma con accumuli irrilevanti.
Nevicate nel mattino a quote intorno i 1400mt di altitudine ma in calo nel corso della giornata.
Dal tardo pomeriggio si sviluppano temporali anche intensi e localmente accompagnati da grandine di piccole dimensioni dal Milanese procedendo verso est, con limitati apporti anche di 100 (!!)mm.
Nella notte proseguono le precipitazioni sui settori occidentali, pur con maggiori pause, alternate a veloci rovesci, talvolta anche intensi.
Temperature minime comprese tra 8°C e 11°C, massime fra 12°C e 19°C.

Venerdì 21 aprile: Iniziali condizioni di cieli nuvolosi o molto nuvolosi ovunque, con piogge che si attardano su zone pedemontane occidentali, a tratti fin verso l'alta pianura ma con tendenza a cessazione dei fenomeni partendo da ovest e graduale attenuazione della  nuvolosità, in estensione verso le zone orientali.
Ulteriori accumuli piovosi intorno i 20mm, nelle zone ancora interessate da precipitazioni.
Temperature minime con valori fra 6°C e 11°C, massime comprese tra 13°C e 20°C.

Sabato 22 aprile: Giornata di bel tempo con cieli poco nuvolosi o, al più parzialmente nuvolosi su gran parte della Lombardia, con sviluppo di nubi ad evoluzione diurna nelle zone adiacenti i rilievi, pur senza fenomeni.
Nel tardo pomeriggio transito di velature sui settori occidentali.
Valori termici minimi compresi tra 8°C e 11°C, massimi fra 18°C e 23°C.

Domenica 23 aprile: Condizioni di nuvolosità irregolare ovunque nel mattino, con addensamenti più compatti sui settori pedemontani occidentali, associati ad isolati piovaschi su Comasco e Lecchese.
Dal mezzogiorno le nubi tendono ad intensificarsi ad iniziare da ovest, in estensione al resto del territorio.
Nel corso del tardo pomeriggio precipitazioni più consistenti su Varesotto, Comasco, Lecchese, settore orobico e bassa Valtellina, con cumulati pluviometrici generalmente compresi fra 5 e 10mm, con qualche punta,  a livello locale, anche superiore.
Scendendo verso le zone pianeggianti, accumuli più modesti.
Deboli nevicate ancora presenti su Livignasco, soprattutto in serata.
Temperature minime osservate con valori tra 9°C e 12°C, massime diurne fra 20°C e 24°C, con i valori più alti nel Mantovano.

Nei prossimi giorni saremo interessati dalla graduale espansione nel Mediterraneo dell'alta pressione, che garantirà giornate soleggiate, pur con locali disturbi nuvolosi in prossimità dei monti, in un contesto termico piacevole, con valori non troppo distanti dalle medie tipiche di fine Aprile.



Come sempre potrete tenere monitorata la situazione del tempo dei prossimi giorni consultando gli aggiornamenti quotidiani del nostro Bollettino di Previsione, oltre le brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.
 
L'appuntamento con la nuova edizione della Prima Pagina è invece fissato per la prossima settimana.

                                                                                Davide Piasente - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2024 © Centro Meteorologico Lombardo ETS (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo ETS - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI