Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Venerdì 23 febbraio 2024 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 22/02/2024
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

20/2/24, ore 9:26

Temperatura: 13.2°C
Umidità relativa: 77%
Pressione: 1025.20mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

23/02/24, ore 23:50

Temperatura: 6.4°C
Umidità relativa: 84%
Pressione: 1001.1mB
13 febbraio - Legami indissolubili?   Inserito il› 13/02/2023 6.20.47

Lunedì 13 febbraio - ore 06:00


Il Resegone sullo sfondo, fotografato da Montevecchia (LC); colpisce lo sguardo la situazione del paesaggio circostante completamente brullo.

  

Carissimi meteoappassionati buongiorno e ben ritrovati ad una nuova edizione della "Prima Pagina".

Come un compagno particolarmente geloso e opprimente, il nostro fin troppo affezionato anticiclone, sempre pronto a donarci caldi e duraturi abbracci, talvolta distoglie l'attenzione da noi, consentendoci un' occhiata fortuita e fugace a quel gran bel Vortice Polare e alle sue attraenti depressioni oceaniche.
Non appena però stiamo per riceverne un fresco respiro e un dolce bacio con umide labbra, ecco che si ripresenta, più ossessivo che mai, deciso a stringerci nuovamente fra le sue morbose grinfie.

Si tratta di un rapporto non particolarmente soddisfacente per entrambi i partner, evidentemente univoco e volutamente non contraccambiato.
Quando si suol dire... Per tutte le stagioni...

Ad onor del vero va segnalato come nella settimana appena trascorsa il tempo abbia assunto connotati tipicamente invernali. perlomeno sotto l'aspetto termico, grazie alla parziale elevazione dell'anticiclone delle Azzorre (sempre lui, e chi altrimenti?) in direzione di più nordiche latitudini europee, consentendo lo scorrimento da est di correnti di natura polare continentale fin verso la nostra regione, che si sono manifestate con giornate fredde ma sostanzialmente asciutte, ad eccezione della serata di lunedi, quando un rapido quanto modesto impulso instabile ha generato deboli precipitazioni prevalentemente nevose qua e là.
Tuttavia già dal weekend, l'alta pressione ha ripreso il comando delle operazioni, impossessandosi gradualmente del bacino del Mediterraneo e anche della Lombardia, ponendo fine al flusso di venti freddi orientali.

A seguito di tale preambolo meteo-sentimental-amoroso, analizziamo nello specifico quanto accaduto nella settimana che ci siamo lasciati alle spalle.

Lunedì 6 febbraio: Avvio settimanale caratterizzato da nuvolosità irregolare fin dalle prime ore, in particolare su alte pianure, settori pedemontani e zone prealpine, alternata a qualche schiarita; altrove nubi meno compatte, specialmente sulle Alpi, ma in graduale intensificazione anche qui, fino a condizioni di cieli nuvolosi o molto nuvolosi in serata ovunque.
Temperature minime comprese fra 1°C e 4°C, massime di 5°C/9°C, con i valori più alti sui settori di bassa pianura.

Martedì 7 febbraio: Rapida dissoluzione della nuvolosità già dal primo mattino e passaggio a cieli poco nuvolosi ovunque con seguente serata/notte stellata su tutto il territorio.
Minime notturne in calo rispetto a ieri e comprese tra -4°C e -1°C, massime fra 6°C e 8°C.

Mercoledì 8 febbraio: Giornata soleggiata quasi ovunque, ad eccezione delle zone alpine e prealpine e settori pianeggianti centro-orientali ove, soprattutto in mattinata è presente una certa nuvolosità irregolare alternata ad aperture anche ampie.
Dalla serata tende a coprirsi ad iniziare dalle zone orientali, in progressione notturna al resto del territorio.
Gelate e brinate diffuse nella notte e al primo mattino.
Valori termici notturni compresi fra -5°C e -1°C, con valori localmente superiori in prossimità delle località lacustri, estremi massimi tra 4°C e 7°C.

Giovedì 9 febbraio: Soleggiato su gran parte della regione salvo addensamenti a ridosso delle zone prealpine, in via di dissoluzione nel pomeriggio.
Persistono gelate e brinate piuttosto diffuse.
Temperature minime comprese fra -3°C e -1°C. massime tra 4°C e 7°C.

Venerdì 10 febbraio: Cieli sereni o al più poco nuvolosi sulle zone adiacenti i rilievi per il transito di velature innocue durante l'arco dell'intera giornata.
Gelate e brinate ancora presenti su tutto il territorio, nelle ore notturne e del primo mattino.
Valori minimi tra -7°C e -2°C, massimi diurni intorno i 7°C/8°C.

Sabato 11 febbraio: La graduale affermazione anticiclonica garantisce tempo stabile pur con presenza di nuvolosità sparsa un pò ovunque, più compatta sui rilievi montuosi, ma comunque innocua.
Durante il pomeriggio tendono a dissolversi le nubi, lasciando spazio a cieli sereni.
Temperature minime comprese fra -6°C e +1°C, massime fra 8°C e 11°C.

Domenica 12 febbraio: Giornata festiva caratterizzata da cieli sereni e gran sole quasi ovunque, ad eccezione di lievi velature nelle prime ore in particolar modo sulle zone montuose, ma in via di rapida dissoluzione.
Valori termici in ulteriore aumento rispetto la giornata precedente con minimi compresi fra -3°C e +4°C, massimi diurni di 12°C/15°C, con locali punte anche superiori nelle zone raggiunte da deboli correnti favoniche.


Nei prossimi giorni è lecito attendersi una prosecuzione del tempo stabile e soleggiato, al più disturbato da qualche nube innocua di passaggio, soprattutto sui rilievi.
Le temperature dovrebbero mantenersi freddine di notte e miti durante la giornata.
Situazione che favorirà nuovamente il progressivo accumulo di sostanze inquinanti, in particolar modo nei grandi centri urbani.

Come sempre potrete tenere monitorata la situazione del tempo dei prossimi giorni consultando gli aggiornamenti quotidiani del nostro Bollettino di Previsione, oltre le brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.
 
L'appuntamento con la nuova edizione della Prima Pagina è invece fissato per la prossima settimana.

                                                                                Davide Piasente - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2024 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI