Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Sabato 13 luglio 2024 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 12/07/2024
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Webcam

www.meteogiuliacci.it

13/07/24, ore 9:09

Temperatura: 24.4°C
Umidità relativa: 81%
Pressione: 1009.0mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

13/07/24, ore 9:04

Temperatura: 21.1°C
Umidità relativa: 83%
Pressione: 1010.2mB
22 Maggio - 2024 piovoso come il 2014?   Inserito il› 22/05/2024 0.45.00
Mercoledì 22  maggio 2024 - ore 13:00 
 


Mercoledì 15 Maggio 2024 - l'alluvione che ha colpito il comune di Gessate (Mi) durante la fase peggiore delle precipitazioni di mercoledì scorso                                                               
fonte:   www. localteam.it                                                                                                                                       




Buona giornata a tutti i meteoappassionati e ben ritrovati con una nuova edizione della "Prima Pagina".

Nel 2024 stiamo indubbiamente assistendo ad graduale ridimensionamento delle ingerenze anticicloniche sull' Europa occidentale in controtendenza col recente passato, il che ci permette di assistere spesso ad occasioni piovose come non si vedeva da tempo, basti pensare che in alcune località lombarde  è piovuto finora  come e più che nel 2014, anno notoriamente piovoso. In questi giorni  dopo una temporanea rimonta anticiclonica   stiamo assistendo all' approssimarsi di una depressione che dall'Inghilterra sta puntando la Francia ed il nord Italia, il tutto causerà  un guasto piuttosto serio del tempo attorno alla metà della settimana di cui vi stiamo resocontando. Episodio di maltempo che purtroppo come era prevedibile ha causato diversi disagi per smottamenti, allagamenti ed in alcuni casi abbiamo assistito anche a persone allontanate dalle loro abitazioni a causa delle esondazioni, come è successo nell' est Milanese esattamente a Bellinzago Lombardo. Tra gli altri provvedimenti  che sono stati presi c'è stata  la chiusura di alcune scuole, e del parco di Monza per rischio caduta piante. 
E le prospettive future sono ancora all'insegna di occasioni piovose e dell'instabilità ma avremo modo di riparlarne. Va detto che in Lombardia alcune stazioni   hanno tra l'altro già raggiunto l'accumulo annuo, dimostrazione che con i cambiamenti climatici sempre più intensi ed estremi portano a periodi molto siccitosi vedi il 2022 ma anche ad annate talvolta  davvero piovose. 


Ma vediamo in sintesi la cronologia degli eventi dei giorni  appena trascorsi :


 

Lunedì 13 Maggio: Inizio di giornata piovoso ed instabile soprattutto fra Milanese e Varesotto con accumuli talvolta superiori  a 10 mm con punte di 20 mm soprattutto su Varesotto. Maggiori schiarite presenti fra Mantovano e  Bresciano. Dal pomeriggio cessazione dei fenomeni ovunque. Dalla sera si riattivano dei  locali rovesci sul Varesotto. Locali accumuli sopra i 30 mm.  Temperature in discesa  con le minime comprese fra 11/19°C.Le massime si attestano fra 17/25°C. 

Martedì 14 Maggio: Al mattino ultime schiarite  specie sui settori orientali, in un contesto comunque nuvoloso e primi rovesci presenti fra Comasco, Lecchese, Milanese  e Varesotto.  Dal pomeriggio generale peggioramento con primi rovesci  su zone alpine pedemontane, laghi e su  parte del Cremonese, est Mantovano, ivi   con locali  temporali , accumuli compresi fra 30-50 mm , maggiori fra  Basso Comasco, Lecchese, pedemontana bergamasca , con accumuli fra 60-75 mm.  Locali accumuli alluvionali. Ventilazione sostenuta durante gli episodi temporaleschi . Basso Bresciano ancora  in attesa, ovest Cremonese idem. Temperature in diminuzione con le minime fra 12/18°C. Le massime si attestano fra 16/25°C delle zone ancora al sole. 

Mercoledì 15 Maggio: Transita l' asse centrale della perturbazione sulla Lombardia con condizioni fortemente perturbate e rischio locali eventi alluvionali. Pioggia incessante su tutta la Lombardia anche se meno coinvolto l'estremo mantovano orientale. Accumuli dal Varesotto al Lodigiano fra 70-160 mm, accumuli intorno a 180 mm a Lodi città causando notevoli problemi alla viabilità.  Accumuli alluvionali dal Varesotto al Cremonese occidentale.  Danni a Milano città per numerosi allagamenti e danni per caduta di piante in città, livello dei fiumi in alcuni casi vicino all' esondazione o oltrepassati come ad esempio  il Lambro. Diversi i sottopassi allagati.  Accumuli oltre 200 mm in alcune aree dell' est Milanese.  Ventilazione sostenuta da oriente.  Nel tardo pomeriggio forti temporali anche fra Gardesano, Cremonese  e Mantovano. Cessano temporaneamente  i fenomeni nel Milanese. Ripresa delle piogge sul capoluogo in prima serata. Accumuli fra 20-50 mm generalmente su est Lombardia. Da notare come gli accumuli maggiori siano stati segnalati più in pianura che in montagna.  Temperatura in discesa con le minime comprese fra 11/16°C , massime su valori più o meno simili. 

Giovedì 16 Maggio: Altra giornata all' insegna dell' instabilità e delle precipitazioni talvolta abbondanti, in questa fase in particolar modo su Varesotto, Brianza e fra Cremonese, Mantovano, Bresciano con accumuli compresi fra 50-70mm , Accumuli ingenti fra 20-50 mm anche nel Varesotto. Nel pomeriggio forti temporali su est regione ancora rovesci anche fra Milanese, Lodigiano e Brianza con accumuli fra 20-50 mm. Accumuli meno ingenti su ovest Milanese e ovest Pavese. Raffiche di vento durante i temporali più intensi. Dal tardo pomeriggio parziali schiarite ad iniziare dal Pavese in estensione al Milanese. Accumuli fra 50-70 mm anche sul Varesotto e mediamente intorno a 25 mm nel Comasco. Accumuli generalmente fra 20-50 mm sul resto della regione. Un episodio  tornadico è stato segnalato nel Mantovano durante un violento temporale dove si hanno avuto raffiche fra i 150/200 km/h che hanno ribaltato un treno merci. Insomma una giornata decisamente perturbata che chiude una due giorni difficile per diverse zone del nord anche oltre regione con varie allerte emanate anche nel vicino Veneto e con grandinate record in Emilia- Romagna. Temperature decisamente fresche stante le precipitazioni un po' ovunque. Minime fra 10/14°C e le massime fra 10/18°C del Mantovano ivi ci sono delle schiarite. 

Venerdì 17 Maggio: Finalmente si attenua il maltempo sulla Lombardia, con ampi spazi soleggiati, anche se dal primo pomeriggio si rinnova una certa instabilità soprattutto sui monti che determina qualche rovescio sparso , accumuli fra 15-20 mm su zone alpine fra Orobie e Valtellina. Temperature fra 7/13°C le minime. Le massime si attestano fra 14/24°C. 

Sabato 18 Maggio: Cielo parzialmente nuvoloso su tutta la regione, Dal pomeriggio aumento della nuvolosità, prime piogge fra Varesotto e lago maggiore, con accumuli fino a 10 mm. Nel resto della regione ampi spazi soleggiati. Temporali fra Cremonese e Milanese nella sera accumuli fino a 15 mm .Minime comprese fra 9/15°C.Massime fra 14/25°C. 

Domenica 19 Maggio: Giornata con cielo sereno o poco nuvoloso. Nella notte e di pomeriggio rovesci hanno interessato l 'Alto Lecchese e le Orobie generalmente con accumuli sotto i 15 mm. Temperature in aumento ma ancora risentono della copertura nuvolosa . Massime fra 18°C del Varesotto e 25°C del Mantovano. Minime comprese fra 10/16°C del Bresciano. 


Potrete tenere monitorata la situazione del tempo dei prossimi giorni consultando gli aggiornamenti quotidiani del nostro Bollettino di Previsione, oltre le non brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.
 
L'appuntamento con la nuova edizione della Prima Pagina è invece per il prossimo fine settimana.

                                                     Alessandro G.Dazzan - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2024 © Centro Meteorologico Lombardo ETS (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo ETS - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI