Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Giovedì 30 marzo 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 29/03/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

30/3/17, ore 2:09

Temperatura: 15.5°C
Umidità relativa: 61%
Pressione: 1023.5mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

30/03/17, ore 2.42

Temperatura: 12.0°C
Umidità relativa: 68%
Pressione: 1024.7mB
Meteo Fotografia Inserito il› 02/12/2009 9.54.11
Questa rubrica cercherà di spiegare come e dove avvistare diversi fenomeni meteorologici e come fotografarli. Proverò ad utilizzare un linguaggio semplice, in modo da avvicinare anche chi non conosce molto la meteorologia e magari insegnargli qualcosa.
 
La meteorologia è nata come previsione dello stato del cielo in funzione delle osservazioni fatte. Il nostro attuale concetto di meteorologia e, ancor più, di previsione meteorologica è, invece, molto vicino alle idee di elaborazione al computer, modellistica, statistica dei parametri misurati e spesso capita di dimenticarci che quello di cui stiamo parlando è là fuori e basterebbe alzare lo sguardo per ritrovarcisi. Questo però non basta: serve "allenare" il nostro occhio al riconoscimento dei vari fenomeni. Parleremo quindi di meteorologia "visuale" cercando di interpretare il linguaggio del cielo.
 
Quale sarà il nostro strumento? Abbandoniamo per una volta la nostra stazione meteo, prendiamo la macchina fotografica e usciamo di casa. Le fotografie ci danno la preziosa opportunità di conservare nel tempo e condividere informazioni di ogni tipo, anche meteorologiche, ed è per questo motivo che è di fondamentale importanza conoscere come e dove scattarne di interessanti. Oggigiorno chiunque possiede almeno una fotocamera digitale a casa ed è diventato ormai molto semplice saperla utilizzare. Cercherò comunque di aiutarvi suggerendovi cosa il buon fotografo non deve mai dimenticare per catturare al meglio ogni fenomeno.

Ora che siete fuori dall'uscio di casa con la fotocamera in mano, dovete decidere la vostra meta. Questo è molto spesso il passaggio più delicato e richiede una certa esperienza, soprattutto a livello meteorologico e micrometeorologico. Come prima annotazione ricordate che spesso (ma non sempre) le montagne vanno molto d'accordo con l'osservazione dei fenomeni meteo perchè consentono di avere un punto di vista rialzato e quindi un angolo visuale maggiore. Inoltre sono in grado di catturare e rilasciare umidità e modificare la direzione dei venti. Quindi dotatevi di scarponcini e voglia di fare un po' di movimento.

Mi piacerebbe che questa rubrica fosse interattiva. Se avete commenti, critiche, domande, volete mostrami i vostri capolavori o qualsiasi altra cosa non esitate un minuto a scrivermi compilando l'apposita form (selezionare la voce "meteofoto").
 
Grazie per il vostro tempo e a presto.
Stefano Anghileri ((http://www.stefanoanghileri.com)
 
Meteofoto : La fotografia dei fenomeni meteorologici, presentata e commentata da Stefano Anghileri. - (6)
Foto del mese : Le foto del mese, scelte tra quelle inviateci dai nostri lettori.
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI