Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Domenica 19 febbraio 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 18/02/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

19/2/17, ore 22:11

Temperatura: 5.9°C
Umidità relativa: 89%
Pressione: 1022.8mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

19/02/17, ore 22.08

Temperatura: 4.7°C
Umidità relativa: 85%
Pressione: 1023.6mB
19 Febbraio - Clima marzolino: anticiclone e mitezza generale Prima Pagina
Maurizio C. Pocchia - Staff CML   Letture› 80
Domenica 19 febbraio 2017 - ore 06:00
 
 
 

L'immagine ci illustra la modesta quantità di neve sulle cime più alte delle Alpi Orobie, in una giornata con cielo terso a seguito di venti in quota più freddi dai quadranti nord-orientali; cambiamento avvenuto dopo un'intera settimana di mitezza a tutte le quote (Monte "Valgussera" 2163m - Val Carisole (Foppolo/Carona BG) - 18 Febbraio 2017 - Maurizio C. Pocchia - STAFF CML)

 

Buongiorno a tutti dallo Staff CML e ben ritrovati per una nuova edizione della "Prima Pagina"!

Settimana all'insegna del tempo sostanzialmente stabile, dominato dall'anticiclone e gran mitezza generale a tutte le quote. A differenza di Dicembre, però, l'inversione termica non è riuscita ad affermarsi se non per qualche ora limitata nottetempo nelle basse pianure; questo per via dell'avanzare della stagione, giunta quasi al termine, con sole più alto e giornate gradualmente più lunghe. La primavera è vicina, anzi, ne abbiamo avuto un chiaro assaggio di tipo "marzolino"! 

Ma vediamo ora più in dettaglio quanto accaduto nella settimana appena trascorsa sul nostro territorio a livello meteorologico.
 
Lunedì 13 Febbraio nebbie non particolarmente fitte, e con importante spessore (sfavorisce l'irraggiamento), fra media e bassa pianura con minime tra +2 e +6°C, nebbie a banchi sulle pedemontane con lievi brinate e temperature intorno allo 0°C, nubi basse per il resto del giorno, sereno o poco nuvoloso in montagna.

Martedì 14 Febbraio nella notte e al primo mattino alternanza di nubi basse a schiarite, minime un po' ovunque comprese tra 0°C del mantovano (più sereno) ai 2-4°C dell'ovest regione. Rasserenamenti più decisi a metà giornata con massime entro i +13°C, aumento termico in serata sui rilievi per l'arrivo di aria gradualmente più calda.

Mercoledì 15 Febbraio Nebbie fitte nella notte sulla bassa pianura occidentale, fra basso milanese e pavese con minime intorno al -1°C, brinate modeste sulle alte pianure, deboli brinate sul centro-est regione. Nel corso della giornata rottura dello strato di inversione con notevole escursione termica con massime comprese tra +13 e +15°C, gran aumento termico sui monti con Valcava LC che sfiora i +10°C e la Grigna Settentrionale a ben +6°C a 2400m!

Giovedì 16 Febbraio nebbie fitte nella notte sulla bassa pianura occidentale, fra basso milanese e pavese con minime intorno al -1°C, brinate diffuse su i restanti settori di pianura con le medesime temperature minime e locali banchi di nebbia. Gran mitezza al pomeriggio con valori di +15/+16°C con punte di +17°C nel varesotto e nella Lomellina, ancora gran caldo (per il periodo) in montagna. Da segnalare che, data l'aria molto secca in quota, nella valle di Livigno resiste un buon strato inversionale con buon effetto "albedo", e con minime intorno ai -15°C al mattino e ai +5°C al pomeriggio; unico e raro caso, ovviamente.

Venerdì 17 Gennaio nella notte e al primo mattino nebbie non fitte, tendenti a nebbia alta, un po' ovunque tra media e bassa pianura; minime generalmente comprese fra -1°C e +2°C un po' ovunque (città escluse). Ancora gran mitezza al pomeriggio con +13°C sulle pedemontane, e gradualmente più mite verso la bassa pianura occidentale, con vogherese e Lomellina prossimi ai +17°C. Blando fronte perturbato da nord-ovest che valica le Alpi in giornata, apportando nuvolosità frastagliata in pianura e più compatta sulle Alpi, assenti le precipitazioni. In generale si è trattata dell'ennesima frontolisi, diventata la norma in questo "inverno". Da segnalare prati in fiore ovunque in questi giorni. Primo calo delle termiche in quota.

Sabato 18 Gennaio Nubi basse in pianura nella notte e al primo mattino con minime tra +1 e +4°C, eccenzionfatta per le pedemontane che han visto un'ulteriore modesta brinata. Nel frattempo in quota giunge aria più fredda e secca dai quadranti nord-orientali; calo delle temperature esclusivamente in libera atmosfera e sui monti, con la Grigna che torna su valori consoni tra -4 e -8°C, zero termico in calo sino ai 1600m e gran cielo terso sulle nostre Alpi lombarde fino al primo pomeriggio. Intorno alle 15:00 un rientro umido da est ha riportato aria umida un po' ovunque, specie fra i monti, dove ho potuto assistere all'avvezione umida in risalita dalle valli bergamasche, durante una piacevole sciata a Foppolo BG. Da segnalare la permanenza di nubi basse sulla bassa pianura occidentale anche nelle ore centrali, con massime fra +6 e +8°C dal vogherese fino al basso milanese; da Milano in su, e sopratutto verso est, ancora mite con massime tra +11 e +15°C. L'ingresso moderatamente freddo è entrato senza colpo ferire in pianura. Ormai la stagione è finita.

Oggi, Domenica 29, nella notte e al mattino ancora nubi basse specie su medio-bassa pianura, dal bresciano verso ovest. In giornata graduali rasserenamenti su tutta la regione. Minime sui +4/+5°C laddove il cielo rimarrà coperto per nubi basse, altrove possibili brinate con temperature sui -1°C. Massime sui +10/+12°C un po' ovunque, zero termico stabile rispetto a ieri sui monti, ancora ottima giornata per gli sciatori, malgrado la poca neve disponibile.

E come proseguirà il tempo nei prossimi giorni? La modestissima incursione "fresca" dai quadranti nord-orientali continuerà per un paio di giorni, ma senza apportare cali significativi in pianura, anzi oserei direi del tutto assenti. In montagna invece permarranno le condizioni per il mantenimento del manto nevoso (quel poco) con ottime temperature per sciare. Intorno al 22 assisteremo all'ennesimo fronte da nord-ovest che andrà, con ogni probabilità, in ennesima frontolisi per la protezione dell'onnipresente e dominante anticiclone che mai, come a fine stagione, arrecherà il "colpo di grazia" agli amanti del freddo e della neve (anche sui monti).
Per sapere comunque come proseguirà il tempo la prossima settimana, vi consigliamo di seguire quotidianamente i vari aggiornamenti ed in particolare, il nostro Bollettino di Previsione, oltre alle brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook .


 
Auguro a tutti una buona domenica

   
                                                                                                 Maurizio C. Pocchia - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI