Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Mercoledì 15 agosto 2018 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 14/08/2018
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

15/8/18, ore 5:54

Temperatura: 20.4°C
Umidità relativa: 86%
Pressione: 1015.6mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

15/08/18, ore 5.58

Temperatura: 18.6°C
Umidità relativa: 86%
Pressione: 1015.9mB
13 agosto - Caldo agostano con qualche temporale Prima Pagina
Livio Perego - Staff CML   Letture› 34
Lunedì 13 agosto 2018 - ore 24:00 
 
 

Lunedì 13 agosto - Passaggio instabile nella giornata di lunedì 13 agosto che ha coinvolto buona parte della regione con fenomeni a tratti intensi come in quest'immagine che ritrae una shelf cloud o nube a mensola che generalmente precede l'arrivo di un temporale piuttosto intenso. Foto by - www.meteobassacomasca.com

  

Buona giornata a tutti i meteoappassionati e ben ritrovati con una nuova edizione della "Prima Pagina"

Potremmo riassumere la settimana appena conclusa con l'epiteto "niente di nuovo sotto al solleone" ed in effetti anche questi ultimi 7 giorni sono trascorsi con il copione simile a buona parte del rimanente periodo estivo, ovvero giornate calde e soleggiate interrotte occasionalmente da alcuni episodi temporaleschi in gran parte relegati alla fascia alpina e prealpina non senza qualche sconfinamento in pianura e sulle zone a ridosso dell'appennino.
Nonostante un robusto campo anticiclonico ci abbia interessato per tutto l'arco della settimana, deboli infiltrazioni di aria fresca ed instabile in quota legate per lo più a passaggi di fronti oltralpe sono stati sufficienti a creare instabilità convettiva grazie al serbatoio caldo che si è formato nel catino padano col passare dei giorni; l'aria caldo umida è infatti carica di energia latente disponibile a fornire il carburante necessario per l'innesco di celle temporalesche.

Lunedì 6 agosto nonostante un inizio giornata all'insegna del sole si è assistito ad un progressivo aumento della nuvolosità cumuliforme specie sulle zone alpine e prealpine centro-occidentali e già a metà pomeriggio i primi temporali si sono attivati con accumuli fino a 40/45 mm in particolare tra Comasco e Verbano. In pianura in serata solo annuvolamenti dovuti alle incudini dei morenti temporali prealpini con accentuazione del disagio per l'afa con temperature ancora vicine a 30°C a serata inoltrata nei grandi centri urbani. A proposito di temperature, valori massimi in pianura compresi tra 33°C e 36°C con afa moderata a tratti forte in pianura.

Martedì 7 fenomeni temporaleschi nella notte ed al primo mattino ancora sulle stesse zone alpine e prealpine centro-occidentali con accumuli fino a 45/50mm tra Comasco e Lecchese, poi in giornata alternanza di sole e nuvole con prevalenza del primo col passare delle ore. Temperature massime in pianura in lieve calo e comprese tra 30°C e 34°C e sempre afa moderata.

Mercoledì 8 giornata soleggiata in pianura mentre sulla fascia appenninica nonchè quella alpina e prealpina temporali pomeridiani con accumuli fino a 50mm in Oltrepo e fino a 35/40mm tra Lario e Verbano. Temperature massime in pianura comprese tra 31°C e 35°C con caldo sempre umido e sensazione di afa pesante  in pianura.

Giovedì 9 nella notte ed al primo mattino nuovi focolai temporaleschi hanno colpito le zone alpine e prealpine, in mattinata e nel primo pomeriggio passaggio a tempo generalmente soleggiato e dal tardo pomeriggio via al solito walzer temporalesco questa volta però con coinvolgimento anche delle pianure eccetto quelle pavesi dove è rimasta attiva una ventilazione sudoccidentale - il cosiddetto "marino" - che ha inibito i fenomeni. Accumuli a fine giornata fino a 50/60mm in Ticino e fino a 30/35 sulle pianure centro-orientali. Temperature massime in pianura comprese tra 30°C e 34°C, sempre condizioni di afa moderata in pianura e nei grandi centri urbani.

Venerdì 10 temporali nella notte tra Brianza, Comasco, Lecchese e Bergamasco con accumuli fino a 40/45mm poi in giornata soleggiato con al più debole attività cumuliforme associata a isolati rovesci sulle zone prealpine ma senza fenomeni di rilievo. Temperature massime in pianura comprese tra 30°C e 33°C, afa onnipresente in pianura in particolare al primo mattino e dopo il tramonto.

Sabato 11 la giornata probabilmente più stabile della settimana con solo una linea instabile nel pomeriggio su bassa Brianza e Milanese con accumuli fino a 35/40mm su est milanese, altrove quasi totale assenza di precipitazioni pur in un contesto di moderata attività cumuliforme specie sulle zone alpine, prealpine ed appenniniche. Temperature massime in pianura comprese tra 31°C e 34°C, condizioni di afa in leggero calo rispetto ai giorni precedenti.

Domenica 12 giornata piuttosto nuvolosa con rovesci e temporali attivi già al mattino in particolare sulla fascia nord-occidentale della regione; tra tarda mattina e primo pomeriggio pausa dei fenomeni ma da metà pomeriggio passaggio di una linea instabile che ha colpito un po' tutta la regione pianure comprese con accumuli piuttosto disomogenei ma localmente importanti come i 75mm di Gussago (Bs) mentre un forte temporale con grandine e vento intenso ha colpito il Cremonese con accumuli prossimi ai 50mm. Temperature massime in lieve calo e comprese tra 28°C e 32°C.

Oggi lunedì 13 giornata nuovamente instabile con rovesci e temporali un po' su tutta la regione ma più diffusi sulle zone centro-occidentali con accumuli fino a 50mm, sulla pianura centro-orientale soleggiato fino al tardo pomeriggio e solo in serata sono arrivati rovesci e temporali. Segnalato importante evento grandinigeno nel Lodigiano con chicchi fino a 5/6cm di diametro. Temperature massime comprese tra 26°C sull'ovest regione con soleggiamento assai ridotto e 33°C su est regione.

Per la nuova settimana il quadro meteorologico generale resta improntato a giornate soleggiate con moderata instabilità pomeridiana anche se la giornata di Ferragosto sembra possa trascorrere quasi indenne da rovesci e temporali; un possibile nuovo peggioramento potrebbe avvenire tra venerdì e sabato. Le temperature nella prima parte della settimana dovrebbero raramente superare i 30°C in pianura risultando quindi gradevoli, col passare dei giorni torneranno però i disagi dell'afa insieme ad un aumento delle temperature.


Per tutte le notizie riguardo al tempo previsto nei prossimi giorni e in particolare per il weekend Pasquale potrete consultare gli aggiornamenti quotidiani del nostro Bollettino di Previsione, oltre alle brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.
 
L'appuntamento con la nuova edizione della Prima Pagina è invece per il prossimo fine settimana; lo staff del CML augura buone vacanze e buon Ferragosto a tutti i lettori e i meteoappassionati. 


                                                                                                              Livio Perego - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2018 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI