Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Mercoledì 22 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 21/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

22/11/17, ore 21:37

Temperatura: 9.8°C
Umidità relativa: 82%
Pressione: 1020.5mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

22/11/17, ore 23.15

Temperatura: 10.1°C
Umidità relativa: 81%
Pressione: 1021.0mB
Le correnti occidentali respingono l'assalto da est?   Inserito il› 31/01/2010 10.37.45
Aggiornato il› 31/01/2010 11.19.52
La situazione generale a livello emisferico continuerà ad esserre caratterizzata da un VP dislocato e da una AO in forte calo come segnalato nell'articolo di qualche giorno fa Prima decade di febbraio: nuovo ruggito dell'orso?.
 
In questi ultimi giorni si sta realizzando l'accopiamento stratosfera-troposfera e cioè le vorticità presenti in stratosfera tendono a trasferirsi nella sottostante troposfera. Il regime circolatorio verrà quindi significativemente influenzato dalla particolare disposizione del VPS, che sembra avere la meglio sulle forzanti troposferiche di cui si era parlato qualche giorno fa.

I GM hanno mostrato via via un indebolimento della spinta azzorriana in Atlantico, che in precedenza veniva collocata nel periodo 2-4 Febbraio e che era condizione necessaria affinchè si realizzasse l'evoluzione descritta nell'articolo richiamato sopra.
 
Le ragioni sono da ricondurre all'asse del VP stratosferico e la forza del lobo "canadese-atlantico", come si può vedere da questa carta Reading stratosferica a 20 hpa
 

 
In bassa stratosfera si può vedere come tale disposizione del VPS è favorevole ad un rinforzo del getto atlantico verso l'Europa
 
 

 
Il risultato in troposfera di può riassumere con questa determinazione di Ecmwf, dove si nota la forza penetrante della bassa pressione atlantica e la risposta subtropicale più a Sud (EA+)
 
 
 
Dopo l'irruzione artica di questi giorni si delinea per il periodo 2-5 febbraio una circolazione semi-zonale, con il passaggio sulle nostre regioni di un cavo d'onda atlantico verso le 120 ore.
Per la prima volta in questo dinamico inverno si realizzerà, con tutta probabilità, nel periodo 5-8 febbraio, una situazione di zonalità "alta" con la configurazione EA+ ed una relativa mitezza in certe zone Europee.

Attenzione perchè a mio avviso si tratta di una situazione del tutto temporanea, visto che comunque non verranno a mancare 3 elementi fortemente caratterizzanti la presente stagione invernale:
 
- La dislocazione del VP che si accentuerà nei prossimi giorni
- Le SST atlantiche continuano a deporre per una NAO negativa e quindi fasi circolatorie meridiane o antizonali
- La copertura nevosa in Russia-Siberia sempre favorevole ad anticicloni in tali zone ed al ristagno di gelo nei bassi strati.

Il quadro potrebbe cambiare repentinamente e radicalmente verso la fine della prima decade e tra qualche giorno ci aggiorneremo in tal senso.
 
Roby
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI