Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Domenica 19 novembre 2017 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 18/11/2017
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

19/11/17, ore 18:55

Temperatura: 11.2°C
Umidità relativa: 73%
Pressione: 1013.6mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

19/11/17, ore 18.56

Temperatura: 14.2°C
Umidità relativa: 28%
Pressione: 1014.2mB
Notizie dal Vortice Polare - Stagione 2008/2009 - Aggiornamento del 19/01/09   Inserito il› 19/01/2009 14.39.23
Le mappe di previsione confermano anche oggi, giorno dopo giorno. La circolazione Stratosferica sta per essere completamente ribaltata a causa dell'avvento improvviso, e decisamente non previsto, di un poderoso MMW (Major Midwinter Warming) che andrà a distruggere il VPS generando una completa inversione dei venti dominanti, che passeranno da una componente Ovest --> Est ad una componente Est --> Ovest.

Tutto inizia oggi alle quote spaziali di 2hPa e 5hPa, quote nelle quali si verificherà un aumento termico tra i 40 e gli 80°C nel giro di 3/4 giorni.

Quota di 2hPa, oggi e fra 96 ore:







Quota di 5hPa, oggi e fra 72 ore:





Questo incredibile quanto rapido aumento termico farà si che sulla verticale del Polo Geografico si vada a creare una cellula di alta pressione che andrà a sositituire la classica bassa pressione presente in questo periodo dell'anno (VPS).

oggi:





Questa azione prorompente avverà quasi in contemporanea a tutte le quote Stratosferiche ed è frutto, come detto nell'articolo precedente, ad una azione a tenaglia attuata dai due anticicloni (aleutinico e europeo) che andranno a "segare" in due il VPS spedendo i suoi resti "a spasso per il mondo". Presa nel contesto in cui si trova, quindi la Stratosfera, si tratta di un evento epocale in tutti i sensi.

Ecco altre mappe riferite a quote inferiori











Le attuali previsioni vedono un rapida e progressiva estensione del CRACK a tutte le quote Stratosferiche. Ora posto due mappe riferite ai venti zonali stratosferici; la prima è riferita a oggi, la seconda mostra ciò che viene previsto:






Alle latitudini polari e subpolari si va ad invertire completamente la zonalità: praticamente la circolazione emisferica si fermerà per poi ripartire...ma nel verso opposto! Si tratta, la seconda, di una mappa assolutamente incredibile sulla quale si possono aggiungere davvero poche parole.

Per finire, ecco un'ultima immagine:



Dai vari grafici si nota anche qui il CRACK stratosferico con inversione completa della zonalità. Nell'ultimo schema si nota la completa convergenza verso il Polo dell'Heat Flux, ossia il trasporto di calore verso le aree stratosferiche; sarà proprio questa rapida e poderosa risalità di calore a scatenare il "Big One".

Per quanto riguarda la Troposfera per ora non mi esprimo, lo farò probabilmente nel prossimo aggiornamento. Quest'oggi ho voluto dedicare l'articolo solamente alla Stratosfera e a tutto ciò che sta per accedere....nella più completa imprevedibilità.
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2017 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI