Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Giovedì 19 luglio 2018 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 18/07/2018
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

19/7/18, ore 18:58

Temperatura: 32.3°C
Umidità relativa: 37%
Pressione: 1010.7mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

19/07/18, ore 18.55

Temperatura: 32.7°C
Umidità relativa: 37%
Pressione: 1010.4mB
Carte altezza geopotenziale 700hPa e velocità verticali   Inserito il› 01/01/2006
Aggiornato il› 01/01/2006

In queste mappe sono presenti due parametri:

 

- le altezze geopotenziali, che sono rappresentate tramite le linee bianche
- le velocità verticali, che sono rappresentate dalle aree colorate

 

- Le velocità verticali sono solitamente espresse in Pa/s (Pascal al secondo) ed indicano la velocità verticale di ascesa o discesa di una particella. Valori negativi indicano una massa d'aria in ascesa (perché la particella, salendo, si sposta da valori più alti di pressione verso quelli più bassi ed è indicata solitamente da colori sul rosso-violetto; una massa in ascesa è una massa instabile e quindi può causare la formazione di nubi e precipitazioni; infatti la massa d'aria umida ( è fondamentale che sia umida! ), salendo, può condensare. Più le VV (Velocità Verticali) sono negative e maggiori saranno le probabilità di sviluppo di nubi "imponenti" (cumulonembi ad esempio) e di precipitazioni intense. Valori positivi, invece, indicano una massa d' aria in discesa ed è solitamente indicata da colori azzurro-blu. Una massa d'aria in discesa è una massa d'aria stabile, e non permette la formazione di nubi e tantomeno di precipitazioni.
 
Valori fortemente positivi, indicano correnti discendenti intense, quindi anche compressione con aumenti termici e cali igrometrici: solitamente capita nel versante opposto allo stau: vi è quindi presenza di venti di caduta (föhn ad esempio) in caso lo scarto barico lo consenta. Valori attorno allo zero o poco superiori, indicano velocità verticali neutre.Le velocità verticali vanno sempre accoppiate all'umidità relativaprevista alla stessa quota delle VV (in questo caso 700hPa). Infatti, la stima di nuvolosità e precipitazioni, come già indicato, è data dal rapporto VV/RH%; ad esempio, con valori di umidità relativa sotto i 50%, anche con velocità verticali fortemente negative non ci sarà abbastanza umidità da condensare ed il cielo sarà comunque sereno o poco nuvoloso. Con velocità verticali medio-basse negative e umidità tra il 60% e il 75% il cielo sarà tra il poco nuvoloso ed il nuvoloso. Con le stesse velocità verticali ed umidità sopra i 75% sarà tra il nuvoloso ed il coperto (molto nuvoloso o coperto dagli 85-90% in su). Con velocità verticali più intense, basta meno umidità per avere maggiori coperture... ; insomma: la stima della nuvolosità è basata su una giusta interpretazione delle VV e dell'RH%

 

- Le altezze geopotenziali come già ampiamente descritto per le mappe al suolo e 500hPaconsentono di individuare i centri di alta pressione e bassa pressione e consentono di verificare le avvezioni di nuclei di VV positive o negative, seguendo il moto delle isoipse.

 

Gianfranco De Gaetani - Centro Meteorologico Lombardo

Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2018 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI