Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Venerdì 20 aprile 2018 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 19/04/2018
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

20/4/18, ore 12:04

Temperatura: 24.3°C
Umidità relativa: 46%
Pressione: 1024.6mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

20/04/18, ore 12.07

Temperatura: 18.3°C
Umidità relativa: 57%
Pressione: 1025.2mB
9 aprile - Spazio alla primavera  
Prima Pagina
 Lunedì 9 aprile 2018 - ore 4:00 
 
 

Venerdì 6 aprile - Con le temperature massime attestate intorno ai 20°C della seconda parte della settimana il risveglio vegetativo inizia a regalare i primi sgargianti colori tipici della primaveraFoto by Dolomitiweb.

  

Buona giornata a tutti i meteoappassionati e ben ritrovati con una nuova edizione della "Prima Pagina"

Dopo il weekend pasquale la settimana meteorologica si è presentata divisa in due, ovvero la prima parte ancora fresca e a tratti perturbata e la seconda parte soleggiata e decisamente mite con i primi diffusi valori oltre i 20°C a livello di temperature.

A livello sinottico infatti dopo il transito di due fronti atlantici tra martedì 3 e la prima parte di giovedì 5, dal pomeriggio si è affrancato sul Mediterraneo centrale un promontorio di alta pressione che ha determinato giornate soleggiate e piuttosto miti soprattutto durante il giorno. Solo nella giornata di domenica 8 l'approssimarsi di un centro di bassa pressione ha determinato un aumento della nuvolosità con alcune precipitazioni associate ma soltanto sul Piemonte e sulle province sud-occidentali lombarde.

Ma vediamo in sintesi la cronologia degli eventi meteorologici della settimana.

Lunedì 2, lunedì dell'Angelo, giornata soleggiata pur con passaggi di innocue velature, nessuna precipitazione su tutto il territorio lombardo che hanno favorito le gite all'aperto tipiche della giornata di Pasquetta; temperature massime comprese tra 15°C e 20°C sulle zone di pianura e con circa 10°C/11°C a 1000 metri di quota.

Martedì 3 giornata via via più nuvolosa con cielo coperto dal pomeriggio e inizio delle precipitazioni in serata per l'avvicinamento della prima perturbazione atlantica; piogge tuttavia deboli o al più moderate sebbene diffuse su tutta la regione con accumuli a fine giornata compresi tra 3 e 8 millimetri. Temperature massime in calo rispetto al giorno precedente a causa della maggiore copertura nuvolosa e comprese tra 11°C e 17°C.

Mercoledì 4 dopo una breve pausa tra la tarda serata di martedì 3 e la prima parte della notte è sopraggiunto il secondo e più attivo impulso instabile che ha determinato piogge diffuse e a tratti moderate su tutta la regione; accumuli tuttavia più importanti sulla parte centro occidentale della regione con valori fino a 40mm sul Varesotto, nel comparto Orobico e in Oltrepo Pavese al confine con Liguria ed Emilia Romagna. Temperature massime comprese tra 8°C e 13°C e quota neve in giornata scesa fino a circa 1400-1500 metri di quota.

Giovedì 5 la perturbazione ha lasciato la nostra regione spostandosi verso est con le ultime precipitazioni che hanno colpito le fascia alpina e prealpina e le province centro-orientali con accumuli fino a 10-12 millimetri. Dal pomeriggio il cielo si è via via rasserenato e l'ampio soleggiamento ha fatto rapidamente salire le temperature fino a 17°C/18°C in pianura e, grazie ad un moderato effetto favonico, fino a 20°C nei fondovalle alpini e prealpini.

Venerdì 6 giornata soleggiata anche se localmente vi è stato il transito di leggere velature, nessuna precipitazione e temperature massime comprese tra 18°C e 21°C.

Sabato 7 giornata simile a venerdì con prevalenza di sole e transito di nuvolosità alta con temperature massime stazionarie comprese ancora tra 18°C e 21°C.

Domenica 8 giornata ancora soleggiata con temperature stazionarie e comprese tra 17°C e 21°C ma in serata il cielo si è popolato di nubi che col passare delle ore si sono via via fatte più compatte con le prime deboli precipitazioni sul Pavese e al confine con il Piemonte.

Il tempo sta infatti cambiando proprio in queste ore per l'approssimarsi di un'area di bassa pressione che però passerà nel Tirreno centrale colpendo maggiormente nella giornata di oggi la Sardegna e le coste Tirreniche di Toscana e Liguria; per la prima parte della settimana diversi fronti perturbati anche piuttosto attivi passeranno sopra i cieli lombardi, in particolare ne attendiamo uno foriero di precipitazioni intense per la giornata di mercoledì 11 e la notte su giovedì, il tutto accompagnato anche da un moderato calo delle temperature massime rispetto ai valori miti di questi ultimi giorni. Da venerdì 13 le piogge dovrebbero diventare più occasionali e la situazione probabilmente rimarrà simile anche nel weekend con tempo discreto ma con possibilità comunque di brevi rovesci; una classica variabilità primaverile insomma.

Tuttavia per tutte le notizie riguardo al tempo previsto nei prossimi giorni e in particolare per il weekend Pasquale potrete consultare gli aggiornamenti quotidiani del nostro Bollettino di Previsione, oltre alle brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.
 
L'appuntamento con la nuova edizione della Prima Pagina è invece per il prossimo fine settimana. 


                                                                                                              Livio Perego - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2018 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI