Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Martedì 18 settembre 2018 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 17/09/2018
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

18/9/18, ore 19:34

Temperatura: 26.2°C
Umidità relativa: 64%
Pressione: 1017.2mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

18/09/18, ore 19.33

Temperatura: 22.6°C
Umidità relativa: 79%
Pressione: 1017.6mB
11 marzo - Settimana più mite dopo il gelo   Inserito il› 06/03/2018 0.07.07
Aggiornato il› 11/03/2018 15.43.06
 
Valcanale - Alta Val Seriana dopo una delle recenti nevicate
 
 
 
 
 
 
Buonasera tutti dallo Staff CML e ben ritrovati per una nuova edizione della "Prima Pagina".
Lasciamo una settimana improntata ad un clima decisamente freddo per il periodo grazie all'arrivo di un nucleo gelido dalla Russia che ha prodotto inizialmente un crollo delle temperature con una prima nevicata nella giornata di Domenica 25 febbraio,  nei giorni successivi altre locali e deboli nevicate hanno interessato  le prealpi bergamasche e bresciane in particolare, causate da locali fenomeni convettivi prodotti dal contrasto tra l'aria fredda e i primi tepori dei raggi solari di fine Febbraio, successivamente un respiro più tiepido e umido da ovest sopra il cuscino freddo preesistente ha prodotto nevicate un po' più significative con accumuli più importanti. Periodo da ricordare sicuramente per le dinamiche e gli effetti sul nostro paese, da ricordare le nevicate su Roma e Napoli.
 
 
Lunedì 5 Marzo. Giornata spesso dai contorni grigi ma con temperature decisamente più dolci, le schiarite sono state molto parziali e anche le precipitazioni molto deboli e localizzate.
 
Martedì 6 Marzo. Peggioramento già durante la notte per l'arrivo di un nuovo fronte perturbato, giornata con cielo prevalentemente coperto con piogge sparsa, più presenti in mattinata sui settori centro meridionali, poi anche altrove, piogge al più deboli e poco organizzate, temperature massime tra 6/9 gradi.
 
Mercoledì 7 Marzo giornata caratterizzata da tempo perturbato già dalle prime ore del mattino con pioggia moderata accompagnata anche da qualche tuono, la neve ha fatto la sua ricomparsa a quote basse, fin verso i fondovalle, temperatura in leggero calo.  Il tempo è migliorato nel pomeriggio con ampi rasserenamenti in serata.
 
Giovedì 8 MarzoDppo diverso tempo è cmparso il sole ovunque salvo isolati banchi di nebbia sulle pianure, prima giornata che ha fatto intravedere qualche accenno di primavera con temperature massime tra 12 e 15 gradi.
 
Venerdì 9 Marzo Cielo in prevalenza sereno con annuvolamenti sparsi sulla regione alpina nel pomeriggio, dalla serata aumento della nuvolosità, temperature stazionarie su valori compresi tra 12 e 14 gradi.

Sabato 10 Marzo Dalla notte progressivo peggioramento delle condizioni meteo con prime deboli precipitazioni dalla prima mattina che sono proseguite fino alle prime ore del pomeriggio, per lo più deboli e con interessamento principalmente delle zone alpine, prealpine ed alte pianure, temperature in calo ma comunque miti 9/12 gradi.

Domenica 11 Marzo Durante la notte è giunta una nuova perturbazione ma molto più intensa che ha profotto pioggia cntinua e battente già in serata in alcune località abbiamo toccato i 50 mm di pioggia, a causa delle correnti meridionali il clima non è stato freddo.

 
E come proseguirà il tempo nei prossimi giorni?
Per sapere come sarà il tempo vi consigliamo di seguire quotidianamente i vari aggiornamenti ed in particolare il nostro Bollettino di Previsione, oltre alle brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.

Auguro a tutti un buon inizio settimana. 
Livio Scarpellini Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2018 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI