Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Centro Meteorologico Lombardo - Associazione Culturale per la ricerca sui microclimi della Lombardia
.: Martedì 21 agosto 2018 
Centro Meteorologico Lombardo - Home Page
Puoi sostenere le nostre attività con una donazione anche minima:
Cerca:
Login Registrati
Home
Prima Pagina
Bollettino CML
Cartina Realtime
Radar precipitazioni
Immagini dal Satellite
CML_robot
Stazioni Online
Estremi 20/08/2018
Webcam
Associazione
Contatti
Privacy Policy
Note Legali

Situazione a Milano

Milano Duomo

www.milanocam.it

21/8/18, ore 4:39

Temperatura: 25.9°C
Umidità relativa: 64%
Pressione: 1014.9mB

Situazione a Como Lago

Como AeroClub

www.meteocomo.it

21/08/18, ore 4.43

Temperatura: 24.7°C
Umidità relativa: 68%
Pressione: 1015.2mB
13 maggio - Lombardia terra d'instabilità   Inserito il› 13/05/2018 22.39.10
Domenica 13 maggio 2018 - ore 24:00 
 
 

Venerdì 11 maggio - Immagine satellitare di rara bellezza che mostra la colata di aria gelida con il classico tappeto di nubi acciottolate in partenza dall'entroterra Groenlandese e azionate dal ricciolo di bassa pressione presente sull'Islanda destinate ad abbordare le coste atlantiche della penisola Iberica. Sul bordo orientale lo scontro con le masse d'aria più temperate di un anticiclone posizionato sul centro Europa generano intense nubi temporalescheFoto by Eumetsat.

  

Buona giornata a tutti i meteoappassionati e ben ritrovati con una nuova edizione della "Prima Pagina"

La Lombardia anche questa settimana si è ritrovata in balia di blande correnti sudorientali che hanno convogliato verso la pianura padana e soprattutto verso Alpi e Prealpi masse d'aria instabili e ricche di umidità che hanno prodotto rovesci e temporali quasi quotidiani. Determinante a tal riguardo l'azione della radiazione solare che in questo periodo si avvicina ai massimi annuali e che fornisce l'innesco alle nubi temporalesche sotto forma di energia.

Verso il fine settimana abbiamo poi assistito ad uno scambio meridiano particolarmente fotogenico con una discesa di aria gelida che ha mosso i propri passi dall'entroterra Groenlandese e pilotata da un centro di bassa pressione posizionato sull'Islanda ha raggiunto le coste di Spagna e Portogallo prima e la Francia poi generando sul suo bordo orientale,, a contatto con aria più temperata ed umida, rovesci e temporali anche intensi.

Tale dinamica sta raggiungendo in queste ore anche il nord ovest italiano seppur in parte indebolita e attenuata dal baluardo alpino che ne frena l'incedere verso est; rovesci e temporali intensi stanno battendo dalla serata di sabato 12 maggio il Piemonte occidentale ingrossando fiumi e torrenti e causando anche qualche straripamento e conseguenti problemi. 
Tra la notte e la mattina di domani, lunedì 14 maggio, un fronte instabile dovrebbe attraversare anche la Lombardia azionato da un minimo di pressione che si sta formando proprio in queste ore nel golfo di Genova, provocando temporali e rovesci e a seguire un netto calo delle temperature.

Ma veniamo a riassumere brevemente gli avvenimenti salienti accaduti nella settimana che si sa per concludere.

Lunedì 7 nuvolosità compatta la notte con rovesci sulla parte centro-occidentale della regione; in giornata aperture anche ampie ma nel pomeriggio nuovo sviluppo di nubi cumuliformi con ulteriori rovesci in particolare sulle zone pedemontane centro orientali e Orobie; in serata alcuni rovesci hanno raggiunto le basse pianure Bresciane e Cremonesi. Accumuli pluviometrici fino a 65mm poco a nord di Milano. Temperature minime in pianura comprese tra 13°C e 17°c e massime comprese tra 22°C e 27°C.

Martedì 8 prima parte di giornata soleggiata e calda con temperature massime quasi ovunque comprese tra 25°C e 27°C; dal pomeriggio netta instabilizzazione delle condizioni atmosferiche con rovesci e temporali anche di forte intensità con locali grandinate e intense raffiche di vento. Accumuli fino a 70mm tra Brianza e Milanese nord e fino a 50/60mm tra Bresciano e Cremasco.

Mercoledì 9 giornata parzialmente soleggiata tra mattina e prima parte del pomeriggio, a seguire nuova forte instabilizzazione delle condizioni meteorologiche con sviluppo di rovesci e temporali un po' ovunque ma particolarmente intensi tra Bergamasco, Brianza e Milanese con accumuli fino a 85/95mm. Temperature massime in calo e comprese tra 22°C e 24°C

Giovedì 10 instabilità meno presente con maggiore soleggiamento e locali rovesci e temporali soltanto su fascia pedemontana e prealpina e in pianura sul Mantovano con accumuli fino a 25/30mm. Temperature  massime tra 22°C e 25°C e minime comprese tra 10°C e 15°C.

Venerdì 11 nuovamente più instabile con rovesci e temporali già dalle prime ore del pomeriggio su zone prealpine e pedemontane in successiva estensione alle pianure in particolare tra Milanese, Brianza e Pavese e in serata anche più ad est tra Bresciano, Mantovano e Veronese con accumuli fino a 40/50mm. Temperature massime in aumento con valori in pianura compresi tra 25°C e 28°C e minime stazionarie o in lieve aumento e comprese tra 11°C e 16°C.
 
Sabato 12 giornata più tranquilla con sviluppo di nubi temporalesche meno vigoroso e confinato alle zone prealpine e pedemontane con accumuli fino a 25/35mm. Temperature massime e minime stazionarie rispetto al giorno precedente.

Oggi, domenica 13, giornata variamente nuvolosa con rovesci e temporali già nella notte ed al primo mattino su Prealpi ed Alpi e successivamente sul resto della regione con accumuli fino a 50/60mm su Bresciano e fino a 35/40mm sulle province occidentali. Temperature massime comprese tra 22°C e 27°C e minime comprese tra 12°C e 16°C.

Per la nuova settimana le condizioni generali non sembrano destinate a mutare di molto, all'orizzonte non si profila nessun campo di alta pressione stabile pertanto dovrebbe proseguire questa fase di variabilità più o meno accentuata con una prima parte di settimana abbastanza fresca seguita da una seconda parte di settimana probabilmente più calda e forse maggiormente instabile.

Tuttavia per tutte le notizie riguardo al tempo previsto nei prossimi giorni e in particolare per il weekend Pasquale potrete consultare gli aggiornamenti quotidiani del nostro Bollettino di Previsione, oltre alle brevi analisi, gli approfondimenti e le curiosità didattiche sulla nostra pagina ufficiale Facebook.
 
L'appuntamento con la nuova edizione della Prima Pagina è invece per il prossimo fine settimana. 


                                                                                                              Livio Perego - Staff CML
Tutto il materiale contenuto in questo sito, salvo dove sia espressamente indicata una diversa fonte, è Copyright 2000-2018 © Centro Meteorologico Lombardo (CML) e ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta del CML. Le testate giornalistiche regolarmente registrate potranno tuttavia liberamente pubblicare i dati meteorologici presenti nel sito, seppur con l'obbligo di citare la fonte con la dicitura: "Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com". Tali dati non sono validati dal CML, salvo quando espressamente indicato, e pertanto il loro scopo è da considerarsi esclusivamente informativo. Il CML ed i suoi collaboratori non sono in ogni caso responsabili dell'utilizzo fatto da terzi del materiale qui riprodotto e non si assumono alcuna responsabilità circa i contenuti presenti nelle pagine raggiungibili da questo sito, ma pubblicate su server esterni. Clicca QUI per consultare per esteso le Condizioni Generali d'utilizzo del sito.
Durante la navigazione in questo sito, potrebbero essere visualizzati messaggi pubblicitari che si avvalgono di cookie. Clicca QUI per sapere cosa sono e come disattivarli se desideri tutelare maggiormente la tua privacy.
Associazione Centro Meteorologico Lombardo - Via Cristoforo Colombo, 10 - 20018 Sedriano MI - P.IVA 05815400964 | CONTATTI | PRIVACY POLICY | NOTE LEGALI