Sabato 21 Febbraio 2004 

 

- NEVICATE -

Spruzzata di neve a Milano

a cura di: Gianfranco De Gaetani - Oss. meteo Milano Lorenteggio

 

Dopo un periodo mite ( i primi 15 giorni sono stati i pi caldi dal 1951 ad oggi ) causato dapprima da correnti occidentali e successivamente dalla rimonta di poderoso anticiclone sub-tropicale, dal giorno 18 l' alta pressione si posizionata inizialmente sull' Europa occidentale puntando verso nord e successivamente si estesa verso NE facendo un lungo ponte fino alla Siberia, facendo cos affluire aria pi fredda, specie in quota. Si formata quindi una saccatura estesa dall' Europa nord-orientale fino alla Penisola Iberica, determinando pi peggioramenti che hanno portato la neve anche a Milano. In particolare ha nevicato; il 19 ( 1,5cm ) partendo da una massima del giorno precedenti di ben 11.1C ( in alcuni q.ri anche +12C ), con inizio pioggia a +8C!; il 20 ( 3,0cm ma mai accumulati contemporaneamente ), con massima che come il giorno precedente stata +4.3C ( la neve caduta con +2C ) ed infine il giorno 21 a partire dalle 4:30 con 4,5cm caduti, anche se effettivamente il manto nevoso non mai stato superiore a 2,5cm a causa della pioggia che spesso stata mista alla neve caduta ( cos come negli altri episodi di neve, che poi sono tutti girati in pioggia e partiti da pioggia ).

Nelle foto sottostanti come appariva il Q.re Lorenteggio attorno alle 14, quando la neve era girata in pioggia battente da circa mezz'ora, sciogliendo almeno met dell' accumulo, anche se poi tornata mista a neve granulosa che solo a tratti era solo neve.

In caso non apparissero tutte le immagini, premere il tasto RELOAD o F5



Via degli Astri vista dall' 8 piano attorno a mezzogiorno, appena dopo che la pioggia che era tornata al mattino sciogliendo la neve precedentemente accumulata, aveva lasciato di nuovo spazio alla neve.



Giardinetto di un condominio di Via degli Astri angolo Via delle Genziane, sempre visto dall' 8 piano. Si nota la neve sciolta dalla pioggia in molto molto irregolare. L' accumulo varia da 0 a 2cm.



Vista da Via degli Astri, 8 piano.



Via Inganni sempre appena dopo l' inizio della nuova "nevicata" dopo mezzogiorno.



Sempre Via Inganni appena dopo l' inizio della nuova nevicata; si nota che in poco tempo si formata nuova "poltiglia" sul marciapiede. Sul tettuccio dell' auto presente 1,5cm di neve.



Via Inganni angolo Via Lorenteggio circa 10 minuti dopo la foto precedente; si nota sempre pi "poltiglia" sul marciapiedi; sono presenti 1,7cm


Un particolare della spruzzata di neve di oggi: la neve "gialla" ( o "rossa-rosa" ), causata dalle correnti di scirocco; in mattinata il cielo era giallo! Qui presente 1,4cm


Piano piano l'accumulo aumenta; qui P.za Tirana con 2cm di neve; siamo attorno le 14



Sempre P.za Tirana, ma su quest' auto presente solo 1cm


Ancora P.za Tirana; si nota l'accumulo un po' irregolare dovuto allo scioglimento della neve ( qui sono presenti tra mezzo cm e 1,5cm ).

In totale oggi sono caduti 4,5cm di neve, ma non hanno mai accumulato contemporaneamente. Infatti, il massimo manto ha raggiunto i 2,5cm, ma spesso il manto stato compreso tra 0,5cm e 1,5cm.

La neve rimasta sui tetti delle case e delle auto e sui prati fino a buona parte della notte successiva.


A cura di Gianfranco De Gaetani - Centro Meteo Lombardo -
Copyright 2004 Centro Meteo Lombardo - Tutti i diritti riservati.